Seguici su

Cerca nel sito

Un mare di lettere: gesti di Resistenza quotidiana nel Festival letterario

Andrea Giannasi e Piero Pacchiarotti ancora insieme nel progetto culturale nato nel 2008

Più informazioni su

Il Faro on line – Venerdì 6 e sabato 7 novembre a Civitavecchia si terra’ l’ottava edizione del festival letterario ‘Un mare di lettere’, legato ai festival letterari di Prospettiva rivista letteraria e nell’ambito di Civitavecchia Citta’ del libro, un progetto nato per iniziativa del Centro per il Libro e la Lettura, del Ministero dei Beni e delle attività Culturali, della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci). In un Paese dove più di 1 persona su 2 non ha mai preso un libro in mano è necessario, per invertire la rotta, ripartire dalla cultura e dalla conoscenza come modello costitutivo di sviluppo. Puntando sulla condivisione delle esperienze, sull’innovazione e sul ’fare sistema’.

E’ questo l’obiettivo che si pongono le Città del libro, realtà locali, grandi e piccole, che organizzano festival o eventi legati al libro e alla cultura editoriale ma che, soprattutto, lavorano con continuità per lo sviluppo culturale del proprio territorio. E sono solamente 65 le Città del libro in Italia, tra le quali Roma, Torino, Mantova, Modena, Pordenone, e Civitavecchia. Un Mare di Lettere si terrà venerdì 6 e sabato 7 novembre nelle due mattinate nelle scuole superiori e nei due pomeriggi fino alle 20 presso la sala “Molinari” della Cittadella della Musica, con presentazioni di libri, incontri ed eventi. Il tema di questa edizione è: gesti di Resistenza quotidiana. Ovvero saper cogliere dal passato e dalle storie che ci arrivano elementi utili a costruire il nostro presente e futuro; e ovviamente un mare di libri e di lettere intorno ai quali leggere e divertirsi amando la lettura.

E proprio per questo il festival letterario 2015 vivrà una importante parte del proprio programma nelle scuole. Il festival, ideato da Andrea Giannasi e Piero Pacchiarotti, è organizzato dalla casa editrice Tra le righe libri e da Civitafilm Commission, con il patrocinio del Comune di Civitavecchia, con la collaborazione della Biblioteca del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito di Civitavecchia (Ce.Si.Va. ex scuola di guerra), Prospektiva rivista letteraria, Università della terza Età di Civitavecchia, Prospettiva editrice, Book Faces associazione culturale, Emro Video. Il festival vedrà la collaborazione degli istituti superiori scolastici Liceo Classico “Guglielmotti”, Liceo Scientifico “Galilei”, Istituto Tecnico Commerciale “Baccelli” e Itis “Marconi”.

Più informazioni su