Seguici su

Cerca nel sito

Le segreterie proivinciali Cgil, Cisl, Uil incontarano il commissario prefettizio

Tra i temi affrontati la Latina Ambiente e la necessità di aprire un confronto sulla contrattazione sociale

Più informazioni su

Il Faro on line – Si e’ svolto presso il  Comune  di Latina, l’incontro tra il commissario prefettizio dott. Giacomo Barbato e le segreterie provinciali di Latina di Cgil, Cisl, Uil, Dario D’arcangelis, Roberto Cecere e Luigi Garullo. Un incontro cordiale che è servito a fare il punto della situazione sulle tante problematiche aperte in Citta’. Le Organizzazioni Sindacali Confederali hanno chiesto di aprire un confronto sulla contrattazione sociale, che serva a tutelare maggiormente quelle categorie di cittadini che, più di altri, stanno vivendo in modo drammatico gli effetti della crisi in atto nel nostro Paese. Non è mancato un accenno alla vertenza in atto della Latina Ambiente che vede, ogni giorno di più, coinvolte sia le maestranze che il decoro della nostra città.

Le Organizzazioni Sindacali hanno fatto notare la pessima gestione dell’ente da parte del management, che ora si trincera dietro i problemi legati alla mancata manutenzione dei mezzi meccanici, scaricando su questa problematica la scarsa raccolta  dei rifiuti che avviene, in questi giorni, a Latina. Dal canto suo il Commissario Barbato ha illustrato la situazione della Latina Ambiente evidenziando come il tutto sia ormai nelle mani del Tribunale di Latina sottolineando, nel contempo, che se oggi i lavoratori continuano a percepire lo stipendio è soprattutto perchè il Comune continua ad erogare risorse economiche per questa società.

“Da questo profondo senso di responsabilità che l’Ente  sta dimostrando, ci aspettiamo un analogo atteggiamento da parte dei lavoratori e delle Organizzazioni Sindacali” – sottolineato  il Commissario Barbato. “E’ indispensabile che – Commenta Roberto Cecere – sulla vertenza della Latina Ambiente tutti mettano il massimo dell’attenzione possibile affinchè vengano salvaguardati i livelli occupazionali nella società e, soprattutto, che per il futuro si tenga conto di un gestore del servizio che si dimostri serio ed affidabile”.

Le segreterie provinciali di Cgil, Cisl, Uil di Latina congiuntamente hanno espresso al Commissario Barbato tutto il loro sostegno affinchè il suo operato traghetti, nel migliore dei modi, la città fuori dalle paludi in cui si è venuta  a trovare in questi ultimi tempi.

Più informazioni su