Seguici su

Cerca nel sito

L’urlo di battaglia di Cesari “A Cisterna per vincere”

Il pivot del Real Podgora felice del buon momento ma consapevole di dover invertire la rotta lontano da casa

Più informazioni su

Il Faro on line – La vittoria con la Connect ha ridato fiducia, partire dalla certezza dell’imbattibilita’ casalinga potra’ dare al Real Podgora una motivazione in piu’ per andare a fare risultato in casa del Cisterna. Fino ad ora fuori casa la squadra di Paluzzi non ha ancora raccolto punti ma tra Minturno ed Alatri si sono visti grandi margini di miglioramento. Nell’ultima vittoria c’e’ stata anche la firma della vecchia guardia borghigiana con un Matteo Cesari tornato protagonista con questi colori. “La nostra è una squadra nuova – ha detto il pivot del Podgora – ed era normale avere pazienza prima di trovare la giusta amalgama. Il gruppo è forte, dalla prima partita ad oggi abbiamo fatto grandi progressi anche perché abbiamo molti elementi validi. Questi sono tutti fattori fondamentali per andare lontano e noi li abbiamo tutti al posto giusto”.

“Sicuramente – prosegue il pivot – abbiamo bisogno di continuità, vogliamo dare seguito a questo momento positivo e abbiamo l’obbligo di sbloccarci in trasferta per provare a fare un bel campionato. Fuori casa abbiamo bisogno di un pizzico di carattere in più anche perché, nelle ultime due partite lontano da casa, potevamo anche fare punti. Il mister? Mi trovo molto bene con lui, sta dimostrando di avere le capacità per farci crescere poi è una bravissima persona e tiene molto alla squadra”.

Più informazioni su