Seguici su

Cerca nel sito

La Redimedical Bull fa festa anche contro la Pallacanestro Roma

La regola del tre premia la squadra

Più informazioni su

Il Faro on line – Alla terza gara stagionale davanti al pubblico amico della Don Milani, il quintetto allenato da Roberto Russo centra la terza vittoria consecutiva. Dopo aver superato il San Raffaele e aver violato il campo della Elledierre Roma, la formazione pontina miete un’altra vittima capitolina: la Pallacanestro Roma, superata con il risultato di 74-57. Un divario che si e’ andato dilatando nel finale grazie all’ottima vena realizzativa delle pontine nei tiri (guarda caso) da tre punti. Eppure l’avvio di gara non è stato dei migliori. Dopo una bomba di Zolfanelli, la Redimedica incappa in uno 0/9 dalla lunga distanza che permette alla Pallacanestro Roma di mettere a segno un primo importante break, costringendo coach Russo a chiamare time-out. Una strigliata, questa, che serve alle biancoverdi, che tornano in campo con una maggiore attenzione. Nonostante ciò il primo quarto di chiude 9-15.

Tutt’altra storia nel secondo parziale. La difesa a zona delle capitoline viene perforata con costanza dalla Redimedica, che ben presto aggancia e sorpassa le rivali. È un crescendo rossiniano, con la Bull Basket Latina che torna negli spogliatoi sul +9.
Ora la Redimedica è padrona del campo e al rientro in campo piazza un altro break che annichilisce le avversarie, portando il proprio vantaggio sui 18 punti. Le ospiti tentato un’ultima, disperata, rimonta, che però si ferma sul -9. Le bombe di Pompei, Zolfanelli e Fusari tagliano le gambe a Gatta e compagne. Il finale è assoluta gestione, con la Redimedica Bull Basket Latina che centra la terza vittoria consecutiva. Un bilancio roseo, considerando la giovane età del gruppo biancoverde.

Più informazioni su