Seguici su

Cerca nel sito

Pallavolo: gia’ numeri da record per il Ninfa

Il club pontino in vetta alle classifiche dei muri

Più informazioni su

Il Faro on line – La maratona a Civitanova ha messo in evidenza alcune caratteristiche di Ninfa 2015-16. Su tutte il muro: 21 punti e’ il record di Latina nel massimo campionato, migliora i 19 del 21 ottobre 2012 a San Giustino (Gitto e Verhees 4; Jarosz 3; Rauwerdink, Sottile e Fragkos 2; Patriarca e Troy 1). Ieri a mettere la firma sono stati sette volte Yosifov, 4 Rossi, 3 Tailli e Hirsch, Sket, Pavlov, Boninfante e Maruotti. Il primato assoluto è di 26 di Cuneo (proprio a Latina il 17 marzo 2010 con il record di muri individuali di Francesco Fortunato con 12) e di Vibo Valentia (sempre con Latina il 3 gennaio 2010). 

Anche se è ancora troppo presto per trarre dalle statistiche una “linea guida” del campionato, ci godiamo guardare il club pontino in vetta alla classifica dei muri con 3.25 a set (52 punti) davanti a Molfetta 2.92 (38) e Trento 2.83 (34); scende al settimo posto negli ace con 1.06 a set (17), in testa c’è Modena con 2.09 (23) seguita da Molfetta 1.46 (19), mentre in attacco è undicesima con il 43.8%, in testa Modena con il 53.4% seguita da Civitanova 51.2%. Latina rimane in testa anche negli errori punto con solo 4.06 punti regalati a set agli avversari, seguito da Trento 4.58 e Piacenza con 4.63. Per quanto riguarda i singoli (dati riferiti alle prime tre giornate quindi senza Latina-Verona), Osmany Juantorena è il leader per i punti fatti con 80 seguito da Aleksander Atanasijevic con 63, 14mo Nikolay Pavlov con 41; Fernando Hernandez guida gli ace con 8 seguito dalla terna composta da Earving Ngapeth, Oleg Antonov e Joao Rafael a 6, decimi Pavlov e Viktor Yosifov con 3; il bulgaro svetta a muro con 17 seguito a distanza da Davide Candellaro 12 e i trentini Simone Giannelli e Sebastian Solè a 11.

Giovanili: Continua a vincere l’Under 17 di Alfredo Galia che supera agevolmente 3-0 (25-19, 25-12, 25-17) i Vigili del Fuoco Latina, mercoledì sarà impegnata a Sabaudia sul campo della Free Horse per la quarta giornata. Esordio vincente per l’Under 14 di Mario Vellucci in trasferta sul campo dell’Atletico Cisterna, 0-3 (20-25, 14-25, 15-25), domenica “prima” in casa con la Nuova Golfo Gaeta. Si dovrà attendere invece il 20 novembre per l’Under 15 e l’Under 19, rispettivamente opposte alla Victoria Frosinone e al Bar del Corso Sabaudia. Prima battuta d’arresto per per la Serie D di Enzo Feragnoli fermato 3-1 (18-25, 25-23, 25-23, 27-25) a Roma dalla Roman Volley, sabato per la quinta giornata attende Marino. Concludiamo con il femminile dove ‘Under 13 è stata superata in casa 0-3 (8-25, 12-25, 20-25) dal Francia Latticini e sabato è impegnata con la Blu Sezze per la terza giornata.

Copertura televisiva:  Su Lazio tv (canale 650) resta confermato l’orario del lunedì sera (quando gioca la domenica) e del giovedì sera (quando gioca il mercoledì) dopo il tg delle 23.00. La gara verrà trasmessa anche su Telemontegiove (canale 671) con queste modalità: tutte le partite giocate la domenica verranno trasmesse il lunedì sera 21:30 circa e il mercoledì pomeriggio alle 18.30 circa. Mentre le partite giocate il mercoledì verranno trasmesse il giovedì alle 18.30 circa e il venerdì sera alle 21.30 circa. Se invece di gioca il martedì, verranno trasmesse il mercoledì alle 21.30 circa e il giovedì alle 18.30 circa.

Social Network:  Per leggere curiosità e per condividere immagini e notizie, Ninfa Latina è presente sui social network cercando #NinfaLatina. Su Facebook la pagina ufficiale è cliccabile su www.facebook.com/topvolley mentre su Twitter il profilo ufficiale è @topvolleylatina mentre il nuovo arrivato è il profilo ufficiale su Instagram, il popolare social network delle immagini dove #NinfaLatina è raggiungibile cercando @topvolleylatina altre notizie si trovano anche su Google Plus https://plus.google.com/+TopVolleyLatinaofficial Ciao Latina ‪#‎civediamoalpalazzetto

Più informazioni su