Seguici su

Cerca nel sito

Alternanza studio-lavoro: protocollo d’intesa tra il Comune di Pomezia e l’Istituto Copernico

L'assessore Sbizzera: "Integrare la didattica con i fabbisogni professionali delle aziende"

Più informazioni su

Il Faro on line – Firmato ieri il protocollo d’intesa tra il Comune di Pomezia, l’Istituto Copernico e diversi soggetti e realta’ aziendali del territorio e nazionali: Centro per l’impiego, Federlazio, Centro Ricerca Aerospaziale Sapienza, Associazione Pmi (Project Management Institute) Rome Italy Chapter, Fondazione Mondo Digitale, Infn (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Frascati e Kion-Cineca Company.
Obiettivo dell’intesa è realizzare una scuola aperta al territorio, particolarmente attenta alla conoscenza della vocazione produttiva, culturale e sociale del territorio nonché alle competenze da sviluppare, un laboratorio permanente di ricerca, sperimentazione e innovazione didattica, un luogo di incontro, di sperimentazione tra vecchie e nuove professioni e di pratica dell’innovazione.
 
Il protocollo prevede la realizzazione di un progetto triennale rivolto agli studenti dell’Istituto Copernico delle classi terze, quarte e quinte, che alterneranno alla didattica a scuola tirocini e stage presso le aziende e le realtà coinvolte.
 
“L’obiettivo – spiega l’Assessore Lorenzo Sbizzera – è integrare la didattica scolastica, fondamentale per il percorso formativo-educativo dei ragazzi, con i fabbisogni professionali delle aziende, dando la possibilità agli studenti di costruirsi un’esperienza lavorativa che sarà importante per l’ingresso nel mondo del lavoro. Allo stesso tempo la scuola potrà aggiornare e migliorare la propria didattica in relazione alle aziende e alle realtà coinvolte, e queste ultime avranno la possibilità di formare giovani studenti e di investire risorse nella costituzione di laboratori permanenti sul territorio”.
 
Tre i percorsi individuati per il progetto: due tecnici – “Elettronica ed elettrotecnica” e “Amministrazione, Marketing e Finanza” – per cui sono previste 400 ore di formazione in tre anni, e uno scientifico – “Scienze applicate” – che prevede in tre anni una formazione di 200 ore.
 
“L’Amministrazione comunale – aggiunge il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci – sostiene con convinzione questo progetto. Con la firma del protocollo d’intesa mettiamo a disposizione dell’Istituto Copernico il trasporto per gli studenti dalla scuola alle aziende e i locali comunali per conferenze e convegni. Investire sulla scuola, sugli studenti e sull’integrazione formativa significa investire sul futuro e sulla crescita del territorio”.

Più informazioni su