Seguici su

Cerca nel sito

Scuola Sacchi: chiesto l’intervento della Magistratura

Il Movimento cittadino ConlaGenteperNettuno ha depositato un esposto sulla vicenda alla Procura di Velletri

Più informazioni su

Il Faro on line – Il segretario del Movimento cittadino ConlaGenteperNettuno, Luca Useli, si e’ recato questa mattina alla Procura della Repubblica di Velletri ove, a nome del Movimento stesso, ha depositato un esposto in relazione alla vicenda della Scuola Media A. Sacchi. In particolare, ConlaGenteperNettuno chiede che la Magistratura accerti se vi sia una relazione tra i cedimenti che hanno causato la chiusura della scuola e la presenza sul terreno confinante dello sterro proveniente dallo scavo di Piazza Berlinguer.  
Al tempo stesso si interroga l’Autorità Giudiziaria sulla legittimità, rispetto alle norme ambientali, di un simile deposito di calcarenite a pochi metri dalle finestre di una scuola. 

“Nella latitanza delle istituzioni locali – ha dichiarato Useli – i cittadini devono avere il coraggio di chiedere che venga chiarita in ogni aspetto una situazione che, dopo aver messo a repentaglio la sicurezza di centinaia di studenti e lavoratori della scuola, sta causando il disagio di una sistemazione provvisoria, incerta e precaria”.

Più informazioni su