Seguici su

Cerca nel sito

Pallavolo: La Caffè Circi Sabaudia vince in casa dell’Acqua & Sapone Roma

Continua i trend positivo delle ragazze, con quattro vittorie su cinque partite disputate

Più informazioni su

Il Faro on line – Ancora una vittoria per la Caffe’ Circi Sabaudia che, sul campo dell’Acqua & Sapone Roma, ottiene il quarto successo (1-3) in cinque partite nel campionato di pallavolo femminile di serie B2. Alla luce di questo successo la squadra del presidente Alessandro Pozzuoli sale a quota 11 punti nella classifica del girone G e si trova a due lunghezze dalla vetta, in coppia con il Todi: si tratta di un avvio molto positivo per il Sabaudia che viaggia con un punto di vantaggio rispetto alla quinta giornata della scorsa stagione e con sei lunghezze di vantaggio rispetto a due campionati fa.

Per il Sabaudia si tratta di un’avvio di stagione positivo tanto che per trovare una striscia migliore (tra serie B1 e serie B2) bisogna tornare indietro fino all’anno 2007 quando la Caffè Circi ottenne cinque vittorie su cinque per un totale di 15 punti: era la stagione della storica promozione in serie B1. “Siamo soddisfatte per il risultato perché ci tenevamo a continuare a conquistare punti e credo che dopo la sconfitta rimediata a Ponte Valleceppi abbiamo dato due risposte positive vincendo con il Volley Group e con l’Acqua e Sapone – spiega Ilenia Cammisa, schiacciatrice della squadra di Sabaudia – è evidente che c’è sempre da migliorare, dobbiamo cercare di limitare ancora di più gli errori, cercando di far crescere i sistemi di gioco: ora dobbiamo continuare a lavorare perché ci aspetta un’altra sfida complicata con il Todi”.

Con l’Acqua & Sapone l’allenatrice Daniela Casalvieri ha schierato Vaccarella in palleggio con l’opposto Battaglini, Tramontozzi e Cammisa di banda, Carminati e Furlanetto al centro con Del Bono libero, poi nel corso del match c’è stato spazio anche per la palleggiatrice Noschese e Soldati che ha dato man forte in seconda linea. Nel primo set la squadra di Sabaudia è padrona del campo, presente a muro e incisiva in battuta, mentre dall’altra parte della rete le giovanissime dell’Acqua & Sapone guidate dall’esperienza di Simonetta Avalle, non sono riuscite a interrompere la buona vena di Battaglini e compagne.

Nel secondo parziale però l’Acqua & Sapone parte meglio e, riuscendo a inanellare una serie di attacchi pungenti, sale fino al 24-20: Sabaudia ricuce fino al 24 pari poi si gioca punto a punto e alla lunga la spunta la squadra di casa 28-26. Sul risultato di 1-1 la Caffè Circi cambia marcia e vince il terzo e il quarto set con evidente superiorità rispettivamente 14-25 e 19-25: il leit motiv è sempre lo stesso con Vaccarella che innesca nel migliore dei modi Tramontozzi e Cammisa, Carminati e Furlanetto danno solidità all’attacco toccando tanti palloni a muro e Del Bono si esalta in difesa in più di un occasione. La Caffè Circi tornerà in campo sabato prossimo, in occasione della seconda trasferta consecutiva, a Todi mentre la prossima partita davanti al pubblico di Sabaudia è in programma il 28 novembre con il Palau.

Più informazioni su