Seguici su

Cerca nel sito

Sesta vincente e conferma della vetta della classifica per le Stelle Marine

Un rullo compressore sul parquet di casa. Le prestazioni migliori della Di Stazio e della Lombardo

Più informazioni su

Il Faro on line – Una veloce spider. In questo modo, il comunicato divulgato dalle Stelle Marine, descrive la prima squadra femminile. Sabato 14 novembre, sotto le luci del Pala Assobalneari, le ragazze di coach Martinoia hanno portato un’altra grande prova, a casa. Una doppia lunghezza, per loro, sulla Srb Roma. Il risultato di 66 a 33 a favore delle biancoverdi, ha firmato una partita dominata sin dall’inizio. Di fronte ai propri tifosi, già dai primi minuti, del primo periodo di gioco, le giocatrici lidensi segnavano in tabellone, un 8 a 0 perentorio ed indicativo come andamento della gara, chiudendo questo quarto iniziale per 20 a 10. Come descritto dal comunicato.

Il vantaggio permaneva e si estendeva ancora, negli ultimi quarti dell’incontro. Il secondo terminato per 38 a 15 ed il terzo invece, concluso sul punteggio di 53 a 19, grazie alla tattica difensiva efficiente, sfoderata dalle Stelle. Con buone fasi di gioco e con canestri a ripetizione, la partita terminava con il 66 segnato, sul suono della sirena finale. Ottime le prestazioni delle ragazze di Regina Pacis. Tra di loro, Giuliana Di Stazio è stata la top scorer del secondo quarto, con i suoi 16 punti messi a canestro e che hanno definitivamente, aperto la strada, verso la conferma al vertice della classifica. Difeso fino all’ultimo, nel prosieguo del match, anche dagli innesti vincenti di Stefania Lombardo, che ha segnato i suoi 13 punti all’attivo. Si sente tuttavia, di spegnere i toni, coach Martinoia, per un torneo sotto canestro, appena cominciato. Ha smorzato facili entusiasmi e ha dunque sottolineato, come riportato dal comunicato diffuso dal sito ufficiale delle Stelle Marine, che il campionato è iniziato da poche giornate.

Ci sono stati grandi abbracci, tra le protagoniste della partita. Soprattutto nei confronti di Sara Rubinetti, la ex di turno, di questa sesta giornata, in calendario. Sara è stata una delle grandi protagoniste della scorsa stagione e ha mantenuto, come dichiarato nel comunicato, la sua capacità, di mettere a canestro, sulle conclusioni da 3 punti. Domenica 22, gara in trasferta, con la Vis Aurelia, alle ore 18.30. Tabellino: Smareglia 8, Lombardo 13, Battisti 5, Martinoia F. 6, Di Stazio 16, Magistri 5, Grattarola 5, Miele 2, Tufano 4, Martinoia R. 2

Foto : Stelle Marine Ostia

Alessandra Giorgi

Più informazioni su