Seguici su

Cerca nel sito

Fi: “Il M5S svia l’argomento del rimborso delle spese legali a consiglieri e sindaco”

D'Ottavio: "Chiediamo ai consiglieri e ai grillini veri, cosa pensano di quanto sta accadendo"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il tentativo a 5 stelle di sviare dall’argomento del rimborso delle spese legali a consiglieri e sindaco è molto furbo ma per niente intelligente. Anche perche’ inostri esponenti Mari e Frascarelli non avevano certamente criticato la norma, bensi’ la sua adozione da parte di un’amministrazione che conferma di fare esattamente il contrario di quello che dice. Criticando, voi sì, delle leggi che poi invece siete ben felici di seguire. È d’altronde il comportamento naturale di un Comune che ha gestito come ben sappiamo la vicenda dei rapporti con l’Autorità Portuale, dell’acqua e di tuttigli altri settori in cui ha messo mano.

Un Comune che, le cronache lo dimostrano, affonda ogni giorno di più, culminando con i casi del Fattori e dell’albergo a Fiumaretta: anche qui, ben contenti di incamerare gli oneri urbanistici di una cementificazione selvaggia pur di tenere la fascia di sindaco e salvare la maggioranza, anziché di studiare una formula che vada a riqualificare il tessuto urbano e insieme a creare valore.

Materia del tutto sconosciuta, evidentemente, agli attuali inquilini di Palazzo del Pincio. Ma è così, si predica bene e si razzola malissimo, sotto il cielo a cinquestelle, e a Civitavecchia ormai lo sanno tutti. D’altronde, il primo valore che hanno tradito è proprio quello che hanno a lungo sbandierato, cioè la trasparenza. Le ultime notizie di cronaca provenienti dal porto confermano che esistono aspetti poco chiari che vengono setacciati dalla magistratura.

Noi di Forza Italia, che come noto siamo ampiamente garantisti, avevamo per tempo avvertito il sindaco e i suoi non già della colpevolezza di qualcuno, che va provata, ma dell’opportunità di avallare con scelte politiche la gestione portuale. Cosa che doveva valere evidentemente ancor di più per i grillini. A questo punto, rinnovando al sindaco Antonio Cozzolino un accorato appello a riflettere sulla necessità di dare al più presto le dimissioni, chiediamo ai consiglieri e ai grillini veri che ancora sono rimasti in giro cosa pensano di quanto sta accadendo.
Magari riusciremo a trovare qualcuno che l’onestà, quella intellettuale, non si limita a sbandierarla ma la vuole tuttora mettere adisposizione della città. Mentre invece, dentro quell’amministrazione, è ormai vista come il fumo negli occhi” – lo afferma in un comunicato Roberto D’ottavio, coordinatore di Forza Italia di civitavecchia.

Più informazioni su