Seguici su

Cerca nel sito

Inaugurato il pronto soccorso all’ospedale Grassi

2,1 milioni di euro le risorse investite che hanno portato novità importanti per questo ospedale

Più informazioni su

Il Faro on line – Raddoppiate le sale delle emergenze: i locali del pronto soccorso sono stati rinnovati e ampliati con un’area accoglienza e le sale delle emergenze che passano da 2 a 4. Migliorata l’accoglienza con la definizione dei nuovi percorsi, creandone anche uno dedicato solo alla pediatria.Nuovi macchinari: per la dotazione di macchinari nuovi abbiamo investito 700 mila euro. Per ammodernare la apparecchiature già esistenti, invece, sono stati investiti 600 mila euro.

Potenziata l’emodinamica con l’apertura h24 anziché h12. 20 unità in più a tempo determinato: per il Giubileo vengono assunte 20 unità in più a tempo determinato, 4 medici e 16 operatori. A questi si aggiungono i tre primari a tempo interminato per i reparti dedicati alle emergenze: le selezioni sono in corso.

Più posti letto: spostati 6 posti letto di osservazione breve dal reparto di medicina d’urgenza al pronto soccorso. Nell’arco dell’anno saranno aumentati anche i posti letto di rianimazione che da 10 diventeranno 18.

1 milione di euro per il potenziamento della radiologia: messi in rete tutti i laboratori di radiologia e gli ambulatori esterni all’ospedale. al via ad un sistema avanzato che consentirà il ritiro e la refertazione in qualsiasi struttura anche fuori dall’ospedale mettendo fine all’uso delle lastre.

“Dopo l’annuncio di Papa Francesco abbiamo voluto lanciare la grande sfida sulla sanità e in 7 mesi abbiamo potuto pensare, progettare e portato a termine i lavori di ristrutturazione di 12 pronto soccorso – lo ha detto il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: in questa città si parla spesso con accenti critici, ma con orgoglio dobbiamo anche dire che in pochi mesi si sono pensati e realizzati 12 pronto soccorso con un investimento che questa città non vedeva da anni, nel paese che purtroppo è conosciuto più per la lentezza degli investimenti pubblici”- ha detto ancora Zingaretti.

“A Roma in pochi mesi abbiamo dodici nuovi Pronto soccorso, un forte investimento che ci fa vincere la sfida sulle reti dell’emergenza. Ora vinceremo quella sul personale e dieci giorni fa ho firmato il primo decreto per l’avvio della stabilizzazione dei precari. Il Giubileo e’ stato importante perché ci ha permesso di accelerare i processi, ma non ci fermeremo più- è il commento del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che ha aggiunto: sono contenta perché abbiamo vinto, con Zingaretti, la scommessa del potenziamento dei Pronto soccorso”.

Più informazioni su