Seguici su

Cerca nel sito

Nasce “Conservatori e Riformisti” di Raffaele Fitto

Borriello: "Mettere al primo posto del progetto amministrativo il lavoro, la salute e la famiglia"

Più informazioni su

Il Faro on line – In un’assemblea molto partecipata, con soddisfazione, di numerosi cittadini si e’ svolta lunedi’ sera la presentazione ufficiale del Movimento Politico Civitavecchiese di Raffaele Fitto “Conservatori e Riformisti”. Erano presenti l’on. Luciano Ciocchetti e l’ex Consigliere Regionale Massimiliano Maselli, che hanno portato anche il saluto del Consigliere Regionale Pietro Sbardella, e del Consigliere Romano Ignazio Cozzoli, occupati da impegni di lavoro. La serata è stata aperta dal coordinatore locale Gaetano Borriello, che ha prontamente messo in evidenza le tante criticità di Civitavecchia, dando risalto a come queste vadano a colpire la dignità umana e familiare dei cittadini, con la necessità quindi di riportarli al primo posto del progetto amministrativo, partendo dai diritti principali della Costituzione: Lavoro, Salute e famiglia, e dichiarando di voler svolgere questo ruolo con coerenza, onestà e stile, da sempre punti di forza da tutti riconosciuti. Di seguito è intervenuto Massimiliano Maselli, che dopo ha illustrato chi sono i Riformisti e Conservatori cogliendo prontamente l’occasione per sottolineare l’importanza di mettere al centro di questo soggetto persone nuove, preparate e responsabili.

E’ stata poi la volta dell’On. Luciano Ciocchetti che dopo aver preso atto e dimostrato grande conoscenza delle varie problematiche presenti sul territorio, ha poi illustrato, in modo molto condiviso da tutti, i punti salienti dell’innovativo programma dei Conservatori e Riformisti di Fitto. Non è mancato il saluto di numerose personalità politiche, locali e del comprensorio. A conclusione dell’incontro la parola è passata a Massimo Derago che con un intervento mirato, ha voluto consolidare un concetto poco prima accennato da Massimiliano Maselli, cioè l’importanza di “una nuova politica che deve essere fatta da persone serie e soprattutto responsabili”, annunciando a breve numerose iniziative.

Più informazioni su