Seguici su

Cerca nel sito

Le Fiamme Oro dominano gli Assoluti di Lotta Fijlkam, di Torino

I campioni cremisi conquistano la classifica finale e tanti giovani italiani, di grande talento, si mettono in evidenza, per le prossime competizioni internazionali

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono state le Fiamme Oro, la squadra piu’ titolata di questi Assoluti Italiani di lotta olimpica, che si sono conclusi, lo scorso 6 dicembre, al Pala Ruffini di Torino. In questa manifestazione, targata Fijlkam, sono emersi in evidenza, soprattutto i tantissimi giovani partecipanti, che in assenza di molti veterani importanti, hanno dato cuore e anima sul tappeto circolare, dando speranza e ossigeno, ad una disciplina che, in questo modo, punta dritta e con pieno ottimismo, verso i Giochi di Rio 2016.

Con 9 ori, la squadra cremisi, della Polizia di Stato, si è aggiudicata, il massimo punteggio, anche nella classifica finale, che ha dominato con 77 punti conquistati. Dietro di lei, il Cus Torino ne ha ottenuti 49, mentre la Santa Bona Treviso, 24. Le gare in cui le Fiamme Oro hanno conquistato il titolo italiano, sono state quelle dello stile libero, del femminile e della lotta, greco romana, coprendo tutte le specialità, in programma.

Per la prima, a salire sul più alto gradino del podio, sono stati tre atleti : Federico Manea, nella categoria dei 61 kg, Giuseppe Rinella, nel peso dei 70 kg e Carmelo Lumia, invece, per i 74 kg. Per la specialità femminile, Silvia Felice, nei 48 kg, Francesca Mori, nei 53 kg e Carola Rainero, nei 58 kg, hanno cinto il collo, con l’oro. insieme ad esse, nel secondo giorno di gara, del 6 dicembre, a conquistare la prima posizione, sono stati Davide Cascavilla, nei 66 kg, Tiziano Corriga, nei 71 kg e Riccardo Abbrescia, negli 80.

Non ha partecipato al torneo nazionale, Frank Chamizo del Centro Sportivo Esercito, il quale, come si evidenzia dal comunicato rilasciato dalla Fijlkam, ha preferito rimandare, il suo appuntamento con il titolo italiano, al prossimo mese di febbraio. Il Direttore Tecnico della Nazionale Italiana, Nino Caudullo, ha commentato in questo modo, la prima giornata di gare, del 5 dicembre, al Pala Ruffini : “Le assenze ci hanno privato della possibilità di valutare, gli atleti in vista della programmazione olimpica – ha dichiarato, continuando – punteremo sui nomi di prestigio delle categorie olimpiche – ha proseguito nella sua dichiarazione, sottolineando – mentre gli atleti giovani, che abbiamo apprezzato, verranno avviati alla preparazione per gli Europei Juniores e Under 23”. 

Anche il campione olimpico, di Pechino 2008, delle Fiamme Oro, Andrea Minguzzi, ha apprezzato molto le gare dei giovani atleti italiani : “Si sono trovati opposti, giovani contro veterani – ha detto – ed anche i giovani che, non hanno vinto, hanno dimostrato potenzialità evidenti”. Un pensiero speciale, è andato a Daigoro Timoncini, della Forestale, che si sta preparando per la qualificazione olimpica : “Si è dimostrato padrone assoluto della sua categoria – ha sottolineato Minguzzi, continuando – è in forma, per il percorso verso la qualificazione ai Giochi”. 

Di seguito, tutti i risultati ottenuti, dagli atleti in gara : 
Campioni Assoluti, stile libero 2015:
kg. 57 Alessandro Cangiano – Ilva Bagnolikg. 61 Federico Manea – Fiamme Orokg. 65 Gianluca Talamo – Ilva Bagnolikg. 70 Giuseppe Rinella – Fiamme Orokg. 74 Carmelo Lumia – Fiamme Orokg. 86 Simone Iannattoni – Popeye Club Livornokg. 97 Marco Carcea – Pol. Mandraccio Genovakg. 125 Maikel Santiesteban – Santa Bona Treviso
Le prime tre società della gara stile libero: 1. Fiamme Oro Roma p. 47, 2. Circolo Ilva Bagnoli p. 32, 3. Pol. Mandraccio Genova p. 26

Campionesse Assolute, nel Femminile, 2015:
kg. 48 Silvia Felice – Fiamme Orokg. 53 Francesca Mori – Fiamme Orokg. 55 Annamaria Troncone – Ilva Bagnolikg. 58 Carola Rainero – Fiamme Orokg. 60 Ivana Succoia – VV.F. Napolikg. 63 Sara Da Col – CUS Torinokg. 69 Dalma Caneva – CS Esercitokg. 75 Cinzia Bonfante – CUS Torino

Le prime tre società della gara femminile: 1. CUS Torino p. 60, 2. Fiamme Oro Roma p. 30, 3. CUS Bari p. 20

Campioni Assoluti, nella greco romana, 2015:
kg. 59 Ruben Marvica – VV.F. Reggio Calabriakg. 66 Davide Cascavilla – Fiamme Orokg. 71 Tiziano Corriga – Fiamme Orokg. 75 Saverio Scaramuzzi – Angiulli Barikg. 80 Riccardo Abbrescia – Fiamme Orokg. 85 Fabio Parisi – Angiulli Barikg. 98 Daigoro Timoncini – CS Forestalekg. 130 Santiesteban Maikel – Santa Bona Treviso

Foto e risultati : Fijlkam

Alessandra Giorgi

Più informazioni su