Seguici su

Cerca nel sito

Nasce il movimento civico “Vivi per Latina”

Il Movimento: "Le persone che hanno aderito sono cittadini vigili e attenti che non intendono più girarsi dall'altra parte"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Stanchi del degrado che avvinghia la citta’, un gruppo di associazioni e comitati, con il contributo di semplici cittadini ha dato vita al movimento civico “Vivi per Latina”. Il gruppo intende destare le coscienze “intorpidite” della comunita’ segnalando i disagi, il deterioramento e le situazioni d’incivilta’ che lentamente stanno portando alla decadenza e allo squallore il capoluogo di provincia. Gli aderenti al comitato sono accomunati dalla convinzione che la delegittimazione che circonda le precedenti amministrazioni non ammetta facili scorciatoie moralistiche. La cura del bene comune, in particolare quella che riguarda l’ambiente, implica una collettività partecipe” – lo dichiara in una nota il movimento civico appena fondato, “Vivi per Latina”

“E’ finito il tempo dello scarico di responsabilità e del ‘è colpa di quelli…’ – prosegue la nota – Affrontare il degrado, a tutti i livelli, è la nuova sfida alle culture e prassi amministrative insoddisfacenti. Le persone che hanno aderito al movimento sono cittadini “vivi”, vigili e attenti che non intendono più girarsi dall’altra parte ma che hanno deciso di riunirsi per mutare lo stato di cose attraverso l’impegno e la condivisione di valori. Cittadini di Latina che non hanno come obiettivo il “carrierismo” della politica ma che non escludono a priori il loro potenziale impegno per il governo della città, in maniera diretta o mettendo a disposizione le loro energie su progetti condivisi, tesi esclusivamente al bene comune. Nelle numerose riunioni che si sono svolte tra i membri del movimento, sono stati affrontati molti temi che evidenziano disagio ambientale, sociale ed economico. Realtà che provocano anche degli stati d’insicurezza diffusa. La città è alla deriva, e “Vivi per Latina” intende impegnarsi per far valere i diritti dei cittadini, mobilitando l’intera comunità”.

“La prima azione messa in campo è un messaggio di denuncia che si propone di attivare un’attenta riflessione condivisa sul degrado urbano. I singoli membri del movimento civico, le associazioni e i comitati che ne fanno parte (Il “Patto”, il “Difensore Civico”, “Acqua Pulita”, “Gli Amici di Latina” etc.) sono convinti che sia necessario mettere in atto un processo partecipativo condiviso, infatti, ogni singola persona ha la sua importanza, i piccoli gesti di ogni giorno possono cambiare le situazioni di inciviltà che ormai imperano. Convinzione che muove da un sano egoismo: ‘quello di vivere in una città migliore’ – conclude il movimento.  

Per info: www.viviperlatina.it – info@viviperlatina, pagina Facebook “Vivi per Latina”

Più informazioni su