Seguici su

Cerca nel sito

A Natale la solidarietà in tavola per ritrovare un sorriso

L'Assessore Cafà cita Madre Teresa di Calcutta: "E' Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano..."

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il piacere di un Natale insieme” e’ questo il motto che Roberta Cafa’, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Anzio, ha lanciato per organizzare una grande festa tra gli amici dei Servizi Sociali di Anzio. “Si tratta di amici speciali – ha aggiunto l’Assessore – con i quali ci interfacciamo ogni giorno nello svolgimento del nostro lavoro. Saranno numerosi e per non trascurarne nessuno abbiamo organizzato due giorni, Sabato 19 e Domenica 20 Dicembre”.

Una festa di Natale che parla di solidarietà, che ha visto collaborare grandi ristoranti del territorio come Baia di Ponente, Il Gattopardo e Boccuccia disponibili nella preparazione dei pasti con alimenti ed articoli forniti da: Supermercati Tigre, Conad, Buccolini, aziende come la Fiorucci, Italcarni, MR Civitavecchia, Granarolo, Ranucci bibite, Do.Ma Caffè, Egeria, Del Gatto Stefano, Falaschetti, Cantina Bacco, Punto Carta, Pungolo Club, Ditta Luigi Bruschini, Gallinari, Colantuono, Carrai, Cicetti Celso, Comunità Massimo e tanti altre generose ditte che saranno ringraziate con una prossima lettera.

Un notevole contributo è stato offerto anche dagli iscritti ai centri Sociali di Anzio e Lavinio, dalla Asd Stefano7 Baseball, dall’Associazione Sempre Giovani, dalla Corale Polifonica Città di Anzio che si esibirà il 20 dicembre e da altre realtà che hanno condiviso gli intenti. Anche i parroci del territorio hanno offerto il loro concreto contributo interessandosi ad individuare le famiglie che avrebbero potuto apprezzare un lieto momento in compagnia. I pranzi sociali si svolgeranno il 19 e 20 Dicembre presso l’oratorio della Parrocchia di San Benedetto, Anzio Colonia.

La sala è stata allestita con decori natalizi a cura del Parroco, Don Antonio Caristo, dei ragazzi Volontari del Servizio Civile Nazionale e dallo staff dell’Assessorato mentre gli inviti sono stati gestiti direttamente dalle Parrocchie del territorio e dalle seguenti organizzazioni di volontariato: Sant’Egidio, Caritas di Anzio centro, Lavinio e Santa Teresa, Volontariato Vincenziano, Centro Don Orione, Centro Aiuti alla Vita, Avis.

“Una macchina di solidarietà – ha affermato Roberta Cafà – che vede tutti uniti con l’intento di donare un momento felicità al prossimo; un’occasione di gioia che dovrebbe essere garantita a chiunque e che in qualità di delegata ai Servizi Sociali, ma soprattutto di cittadina, condivido, promuovo e sostengo, con tutti i mezzi possibili. Sarà complesso ringraziare tutti coloro che si sono distinti in questo nobile gesto e sono certa che da tale evento partiranno altre iniziative di beneficienza. Ad ognuno di loro dedico di vivere il vero Natale tutti i giorni, ricordando un meraviglioso pensiero di Madre Teresa di Calcutta: E’ Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano, …che rimani in silenzio per ascoltare l’altro, …che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. E’ Natale ogni volta, che permetti al Signore, di rinascere per donarlo agli altri. Buon Natale!”.

Un’altra lodevole iniziativa organizzata dall’Assessorato ai Servizi Sociali, a costo zero per il Comune, salutata con soddisfazione dal Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini.

Più informazioni su