Seguici su

Cerca nel sito

Profanata una tomba al cimitero monumentale di Santa Marina

Secondo una prima ricostruzione dei fatti i delinquenti avrebbero trafugato gli oggetti di valore tumulati con la defunta

Più informazioni su

Il Faro on line – Ieri notte i custodi del Campo Santo, hanno rinvenuto nel cimitero monumentale un fornetto profanato, con la lapide divelta, la bara aperta e trafugata di quanto si sarebbe trovato all’interno. I profanatori, sarebbero entrati saltando la recinzione laterale come hanno accertato il comandante della tenenza ed il suo vice, prontamente accorsi sul posto. L’area è stata resa inagibile.

Sembra che il contenuto asportato fossero gli oggetti d’oro tumulati insieme alla defunta. E’ la prima volta che ad Ardea accade una cosa del genere, anche se il paese è oggetto di numerosi atti di delinquenza.
A nulla sono valse le richieste di incontri con i tutori dell’ordine presentate dai cittadini e dai partiti politici, a nulla sono valse le interrogazioni parlamentari sullo stato delinquenziale che attanaglia Ardea, a nulla sono valse le continue richieste di aumento di organico dei militi e dell’istituzione di un commissariato di polizia di Stato richiesto dallo stesso sindaco.

Luigi Centore

Più informazioni su