Seguici su

Cerca nel sito

Siamo già a Natale…?!

Il calendario degli eventi nelle scuole primarie dell'Istituto Comprensivo di Montalto

Più informazioni su

Il Faro on line – Come ogni anno eccoci giunti all’appuntamento con il Natale, festa tanto attesa ed amata, soprattutto dai bambini.
Ed e’ proprio da loro, dal loro entusiasmo, dalla capacita’ tutta infantile di stupirsi davanti alle luci e agli addobbi, che noi troviamo incoraggiamento a dimenticare, almeno per un po’, le ansie e le preoccupazioni che segnano il percorso quotidiano dell’essere adulti.

Ovunque ci si prepara a festeggiare il Natale: nelle strade, nelle case, nelle scuole.
Ecco, è proprio nella scuola che noi insegnanti, insieme ai ragazzi, ci sforziamo di trovare il modo migliore per ricordare questa festa dopo averne ben compreso il vero significato di festa che unisce e non divide, che rivela a tutti il suo messaggio di amore e di pace.
Come ogni anno, pensiamo sia il canto il modo migliore per condividere la gioia del Natale, e poi le poesie, imparate e recitate a memoria anche dai più piccoli, e le frasi di auguri e di speranza dedicate a chi amiamo e a chi non conosciamo neppure…noi pensiamo sia questo il modo migliore per salutare il Natale…

Manifestazioni natalizie nelle nostre scuole
Il giorno 22 dicembre, alle ore 9:30, presso i locali della Scuola Primaria “Tullio Cesarini”, le insegnanti e gli alunni delle classi prime e quinte, accoglieranno familiari e amici sulle note di canti tradizionali italiani ed inglesi, alternandoli a poesie recitate dai bambini più piccoli.
Gli alunni delle classi quinte, provetti musicisti, suoneranno con la melodica, una “Ninna nanna a Gesù” e l’immancabile “Jingle bells”.

Nello stesso giorno e alla stessa ora, gli alunni e le insegnanti della Scuola Primaria “Aldo Morelli”, nella suggestiva cornice del Complesso Monumentale di San Sisto, faranno i loro auguri natalizi con un piccolo spettacolo dal titolo: “Ho voglia di pace”, è proprio la pace, infatti, il filo conduttore dei canti che vedranno impegnati tutti gli alunni. La scelta dei canti, quest’anno più che mai, ha privilegiato temi come l’amicizia, la solidarietà, l’uguaglianza tra i popoli, la speranza di vivere in un mondo senza barriere né conflitti, il bisogno di essere e sentirsi liberi.

Lo spettacolo sarà replicato alle ore 11:00 della stessa giornata.

A cura di Marina Sbaccanti – docente Ics di Montalto di Castro

Più informazioni su