Seguici su

Cerca nel sito

Cotral, Palozzi: “Zingaretti metta fine al disastro gestionale Giana-Colaceci”

Il Consigliere regionale FI: "Purtroppo episodi incresciosi come questi sono la cartina di tornasole di un sistema di trasporto pubblico al collasso"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Non possiamo che ringraziare il fato e la prontezza dell’autista se ieri, quando un bus Cotral e’ andato a fuoco su via della Scafa a Fiumicino, non si sono registrati ferite o vittime. Purtroppo episodi incresciosi come questi, unitamente alle soppressioni di corse, ai convogli obsoleti, ai mezzi sovraffollati e precari e ai costanti ritardi, sono la cartina di tornasole di un sistema di trasporto pubblico su gomma ormai al collasso. E, in questo contesto di mobilità da terzo mondo, i vertici di Cotral hanno pure la faccia di bronzo di diramare comunicati stampa, l’ultimo datato 17 dicembre, in cui, annunciando i nuovi orari dei bus, parlano di “regolarità e maggiore puntualità” – così il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi.

“Qui, ahinoi, le uniche realtà puntuali e regolari sono i disservizi dei pullman e la palese inefficienza amministrativa dei vari Giana e Colaceci, capaci solamente di fare annunci in pompa magna in merito all’acquisto di nuovi mezzi, che chissà mai se e quando solcheranno le strade del nostro territorio regionale. Servono interventi immediati e concreti, una manutenzione costante e sistematica. Zingaretti e Civita intervengano per tempo mettendo fine al disastro gestionale dei vertici Cotral” – conclude Palozzi.

Più informazioni su