Seguici su

Cerca nel sito

Divieto di “meretricio”, il Sindaco firma un’ordinanza

Cozzolino: "Necessario tutelare la quiete e la salute pubblica oltre a combattere fenomeni di sfruttamento della prostituzione"

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ stata firmata ieri dal Sindaco Cozzolino un’ordinanza con la quale si dispone il divieto assoluto di esercizio di “meretricio” sul territorio cittadino con decorrenza immediata e fino al 31 dicembre del 2016. Il provvedimento è motivato dalla necessità di tutelare la quiete e la salute pubblica, la dignità della persona e scongiurare il verificarsi di situazioni di pericolo anche per la sicurezza stradale, oltre a combattere fenomeni di sfruttamento della prostituzione.

L’ordinanza prevede pertanto il divieto di porre in essere comportamenti “che manifestino in maniera inequivocabile l’intenzione di adescare o offrire prestazioni sessuali a pagamento”. Ai conducenti è invece fatto divieto di effettuare “fermate, anche di breve durata, di accostarsi, di eseguire manovre pericolose o di intralcio alla circolazione, al fine di chiedere informazioni, contrattare o concordare prestazioni sessuali con persone che esercitano l’attività di “meretricio su strada”. Le sanzioni previste per i trasgressori vanno dai 25 ai 500 euro.

Più informazioni su