Seguici su

Cerca nel sito

Centro Commerciale Eschilo, Sel: “Riaprire subito”

Marco Possanzini: "Nelle prossime ore scriveremo al commissario Tronca"

Più informazioni su

Il Faro on line – A causa di un incendio, dal 23 dicembre scorso, il centro commerciale Eschilo è interamente chiuso. Sebbene l’incendio abbia interessato solamente otto locali sul totale dei locali presenti nella struttura, le autorità competenti hanno predisposto l’intera chiusura del centro commerciale a causa della possibile presenza di polveri sottili nell’aria.

“Dopo aver effettuato un breve sopralluogo dell’area interessata – spiega Marco Possanzini di Sel – ci risulta che tutte le attività commerciali esterne al centro commerciale, ma distanti pochissimi metri dal luogo dell’incendio, non abbiano subito nessun provvedimento di chiusura forzata e risultino pertanto funzionanti. Dopo la chiusura natalizia, se il centro commerciale Eschilo non verrà riaperto rapidamente ci saranno pesantissime ricadute occupazionali sia per i dipendenti, sia per i titolari delle attività che si troveranno con le saracinesche abbassate e i conti da pagare”.

“Abbiamo raccolto – continua Possanzini – grazie all’incontro avuto da Eugenio Bellomo con una decina di commercianti interessati dal provvedimento di chiusura e con alcune decine di lavoratori, le preoccupazioni dei dipendenti e dei titolari degli esercizi ed è per questo che chiediamo al Commissario Prefettizio Vulpiani e al Commissario Tronca di intervenire celermente per risolvere il problema e permettere quanto prima la riapertura delle attività commerciali del centro Eschilo”. E conclude: “Nelle prossime ore, scriveremo al Commissario Tronca e al Commissario Prefettizio Vulpiani con il fine di sollecitare l’Amministrazione Capitolina e Municipale nel farsi carico del pesantissimo disagio vissuto dai lavoratori e dai commercianti colpiti”.

Più informazioni su