Seguici su

Cerca nel sito

Chiusa senza preavviso la scuola materna di Pratica di Mare

Boni (Noi con Salvini): "Nessuna pulizia è stata effettuata dopo i lavori di verniciatura"

Più informazioni su

Il Faro on line – “La ripresa della scuola dopo le vacanze natalizie non poteva iniziare peggio per i bambini e i genitori dell’asilo di Pratica di Mare già noto alle cronache per le numerose denunce fatte dalle mamme per lo stato di abbandono in cui versa la struttura. Tutto questo pare però non essere servito a niente, infatti, questa mattina i genitori e di conseguenza i bambini hanno addirittura trovato la scuola chiusa con tanto di cartello esposto all’esterno in quanto non agibile perchè chi doveva ripulire dopo i lavori di verniciatura interna non l’ha fatto” – lo dichiara in una nota Marco Boni di “Noi con Salvini”.

“Gravissimi i disagi creati ai genitori che non essendo stati avvertiti da nessuno non sapevano dove poter lasciare i loro bimbi visto che dovevano recarsi poi al lavoro. Ancora più grave il fatto dei bambini arrivati col pulmino scolastico e lasciati davanti alla scuola con le insegnanti costrette a chiamare i genitori per farli venire a riprendere, parliamo di bimbi di età compressa da 4 e 5 anni. Sono stati chiamati i vigili che hanno costatato l’inagibilità della scuola e una delegazione di mamme coordinate dalle rappresentanti di classe si sono date appuntamento in giornata per presentare l’ennesima denuncia contro un amministrazione che non riesce ormai neanche più a tutelare un diritto primario come l’istruzione”.

“Come al solito nessun esponente di questa amministrazione, iniziando dal Sindaco e dall’assessore preposto Massimiliano Orakian che risulta ancora in vacanza, è venuto a vedere la situazione della scuola. Noi con Salvini-Ardea ormai non riesce più a trovare i termini per definire l’operato di questi politici; la loro incapacità e il loro disprezzo verso il territorio e i cittadini è vergognoso e ricordo al Sindaco che questi sono gli stessi bambini che lei ha tanto difeso quando non poteva divertirsi sulla pista di ghiaccio. Spero e con me tanti cittadini che lei Sindaco e la sua amministrazione liberino Ardea dalla vostra incapacità e malafede perchè siamo stanchi di pagare tasse con aliquote al massimo e ricevere in cambio solo disastri e menefreghismo” – conclude Boni.

Più informazioni su