Seguici su

Cerca nel sito

Stelle Marine Ostia, nella calza della Befana, arriva la prima vittoria del 2016

Le campionesse d'inverno, festeggiano la 13esima vittoria, sotto le luci di casa

Più informazioni su

Il Faro on line – Una gara vinta con decisione, quella che la prima squadra femminile, delle Stelle, ha esibito, al Pala Assobalneari. Forse, frutto di quegli intensi allenamenti effettuati durante i giorni festivi, ma anche e soprattutto, del buon livello tecnico del gruppo. E’ terminato dunque, il girone d’andata, con tredici vittorie su tredici gare giocate, con un risultato, che coach Martinoia e gli addetti ai lavori auspicavano, ad inizio campionato, ma per niente facile da conseguire.

Una buona squadra quella in maglia rossa-nera, delle ragazze di Roma. Un gruppo di senior e giovanissime, che hanno giocato la loro partita con grinta e decisione. Quintetto iniziale con Grattarola, Miele, Lombardo, Smareglia e Martinoia Francesca. Studiata reciprocamente ed un po’ spigolosa, la prima frazione di gioco, con difficoltà ad inserire la marcia giusta da entrambe le squadre,che terminava sul 16 – 7. Gran difesa,concentrazione, dinamicità e velocità di gioco, portavano le ragazze di casa, alla fine del primo tempo, ad avere un vantaggio abbastanza netto, che si concludeva sul 41 – 14.

Un po’ al rilento il terzo tempo, forse per le grandi energie spese nelle precedenti frazioni, con un discreto recupero delle ragazze rosso-nere, che facevano fissare il punteggio sul 45 – 26. Infine, con ripresa vivacità e buone giocate, anche molto belle da vedere, il punteggio si fissava sul 63 -31. Corona di top scorer, a pari merito, a Marta Grattarola, (due canestri da tre e quattro da due punti) ed, a Stefania Lombardo (cinque da due e quattro da uno). Come sempre gradita alle ragazze in campo, la presenza del gruppo giovanile femminile, a sostenere la prima squadra, sugli spalti. Annotazione tecnica e non di poco conto, la partita si e’ giocata con la rotazione di solo otto giocatrici, senza l’ingresso in campo, delle due lunghe, Giuliana Di Stazio e Daniela Battisti, non in perfette condizioni fisiche.

Arbitri della gara, il Sig. Silvestri G. di Roma ed il Sig. Diamanti F. di Frosinone. Al termine della partita, coach Martinoia, ha invitato le proprie ragazze, ad un deciso allenamento di gruppo in settimana, per poter ben preparare la prossima impegnativa gara, contro una delle immediate inseguitrici. Prossimo appuntamento, ancora al Palassobalneari, sabato 09.01.2016, alle ore 21.00, contro il Club BK Frascati.

Tabellino: STELLE MARINE OSTIA – PALLACANESTRO ROMA 63 – 31 Smareglia 11 – Lombardo 14 – Battisti n.e. – Martinoia F. 12 – Di Stazio n.e. – Magistri 4 – Grattarola 14 – Miele 3 – Tufano 4 – Martinoia R. Coaches Martinoia M. – Battisti D.

Fonte : Stelle Marine Ostia/Foto : Maurizio Perfetti 

Alessandra Giorgi 

Più informazioni su