Seguici su

Cerca nel sito

Grande successo per l’edizione 2015 del Presepe vivente

L'organizzazione: "La manifestazione rappresenta un fiore all'occhiello della citta'"

Più informazioni su

Il Faro on line – Con l’emozionante arrivo dei Re Magi a dorso di un cammello si è conclusa l’edizione 2015 del Presepe Vivente di Tarquinia. Ad accogliere l’arrivo del corteo tantissima gente, che ha affollato le vie e le piazze del centro storico, il 10 gennaio. 1400 sono stati invece i visitatori che hanno percorso l’affascinante itinerario della rappresentazione: da piazza San Martino fino a campo Cialdi, passando per piazza della Tribuna e vicolo Storto.

“È stato fatto un lavoro eccellente – spiega l’organizzazione – la manifestazione rappresenta un fiore all’occhiello della città. Nonostante il maltempo, che ha messo a rischio la data del 3 gennaio e ci ha costretto a rimandare a ieri la classica rievocazione dell’Epifania, l’affluenza è stata notevole.
Nelle tre date sono stati quasi 6000 i visitatori.
Un ringraziamento doveroso va alle istituzioni che ci sono state sempre vicine. Un plauso lo rivolgiamo a tutti i volontari, impossibile elencarli uno per uno, che in questi mesi si sono impegnati, perché tutto andasse per il meglio. Sono loro il motore del Presepe Vivente, che è una macchina molto una macchina complessa. L’appuntamento è per il Natale 2016″.

La manifestazione è stata organizzata dall’associazione Presepe Vivente Tarquinia, in collaborazione con la Pro Loco Tarquinia, il Comune di Tarquinia, l’Università Agraria, la Pro Tarquinia, il comitato di quartiere San Martino, l’associazione Anziani con l’Hobby del Modellismo, la Diocesi di Civitavecchia – Tarquinia, ed è stata patrocinata dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Viterbo.

Più informazioni su