Seguici su

Cerca nel sito

Sanità, Simeone: “Dopo Caporossi basta mercenari alla Asl”

Il Consigliere regionale: "La nostra Provincia non è in vendita"

Più informazioni su

Il Faro on line – “L’addio dell’attuale manager della Asl di Latina, Michele Caporossi, è uno schiaffo alla nostra Provincia. E’ l’ennesima dimostrazione di come questo territorio sia considerato alla stregua di una terra di conquista, da depredare e abbandonare in macerie. E’ il segnale del fatto che in un settore delicato come la sanità sia arrivato il momento di dire basta a orde di mercenari che assumono incarichi fondamentali, in termini di organizzazione e gestione di servizi vitali per i cittadini, non per dare un contributo, non per migliorare l’esistente ma solo in attesa di qualcosa di più redditizio.

Non fa specie in questo senso il manager della Asl di Latina che accettando il nuovo incarico ad Ancona ha solo dimostrato di non aver avuto mai interesse a lavorare, e i risultati ne sono testimoni, per il futuro della sanità nella nostra provincia. E al danno si aggiunge la beffa” – lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, consigliere regionale.

Più informazioni su