Seguici su

Cerca nel sito

Cotral, Noi con Salvini: “Dimezzati i collegamenti di Ostia-Fiumicino”

Il consigliere De Vecchis: "Come è possibile che un servizio così essenziale venga diminuito anche nei festivi?"

Più informazioni su

Il Faro on line – Dal 7 gennaio scorso, il Cotral ha praticamente dimezzato i collegamenti tra Ostia e il nostro territorio, aeroporto di Fiumicino compreso. Il sabato e la domenica il taglio è del 50 per cento, mentre nei giorni festivi è riferito solo alle corse più importanti, per esempio quella delle 7.20 di mattina. I disagi per studenti e pendolari che già devono subire le torture della Roma-Lido sono facilmente immaginabili. Si tratta di una riduzione dovuta alla drastica diminuzione di fondi da parte della Regione che ha causato un taglio dei chilometraggi in tutto il Lazio.

“Mi chiedo, a tal proposito, come sia possibile che un servizio essenziale anche per lo sviluppo del turismo territoriale e per smaltire il flusso di utenza aeroportuale, venga dimezzato nei festivi. Essendo inoltre questo l’anno giubilare, con milioni di fedeli provenienti da tutto il mondo, si rischia di limitare il rilancio economico di numerosi settori legati al flusso dei pellegrini.

Sul fronte ambientale poi si parla di abbattere le soglie sull’inquinamento, ma di contro si sopprimono i collegamenti del trasporto pubblico incentivando l’uso della vettura privata e provocando di fatto un aumento delle polveri sottili. Rimango basito dal fatto che nessun esponente di maggioranza del consiglio comunale di Fiumicino abbia richiesto un incontro con i vertici aziendali di Cotral e della Regione Lazio, richiesta protocollata ieri dall’opposizione. 

Ultimo appunto: qui c’è in ballo anche l’incolumità dei lavoratori. Visto l’aumento delle aggressioni contro i conducenti di autobus, temo che tutto questo aggravi ancora di più la situazione, essendo l’utenza esasperata. Come movimento “Noi con Salvini di Fiumicino” esprimo tutta la mia solidarietà ai dipendenti Co.tra.l.” – lo dichiara William De Vecchis del movimento Noi con Salvini.

Più informazioni su