Seguici su

Cerca nel sito

“One week” e “Sherlock jr” i due capolavori del cinema muto

Il Teatro Ponchielli ospita La Piccola Orchestra Lumière

Più informazioni su

Il Faro on line – In un’atmosfera animata da fruscii di tessuti di abiti centenari, alla morbida luce di una candela si muovono in punta di piedi figure che sembrano riemergere da un’epoca lontana. Venerdì 29 gennaio alle ore 21 presso il Latina Teatro Ponchielli, Alfredo Romano Events e Associazione ospiteranno La Piccola Orchestra Lumière che darà vita a due capolavori del cinema muto dei primi anni del Novecento, privi di colonna sonora originale, One Week e Sherlock Jr. di Buster Keaton, attraverso le note della musica appositamente composta da Nicola Segatta, insieme ad effetti davvero speciali.
La Piccola Orchestra Lumière, ensemble ufficiale dell’associazione culturale “Il Vagabondo”, è costituita da tredici musicisti eclettici e raffinati provenienti da tutta Italia. Può vantare numerose collaborazioni con varie e importanti realtà, tra cui il Konzerthaus di Vienna, l’anfiteatro di Porto Rotondo, il museo di arte contemporanea Mart di Rovereto, l’Università Luiss di Roma, il Fuori Festival di Cremona, il Festival Bolsko Lito in Croazia, l’ente turistico di Starigrad in Croazia, la società Filarmonica di Trento, la Fondazione Bruno Kessler, il Festival dell’Economia, Sos Emergency.
L’ensemble ha sempre ottenuto un ottimo consenso da parte della critica e del pubblico e ha catturato in molti casi l’attenzione dei media: oltre a servizi e interviste su stampa e televisioni locali e nazionali, nel settembre 2012 è stata protagonista di un servizio, andato in onda sulla rete Cbs di Shangai, dedicato agli spettacoli de “Il Vagabondo”.
L’organico è composto da 13 musicisti: violino, viola, violoncello, pianoforte, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, bouzuki/chitarra elettrica/banjo, tuba, percussioni, rumorista, direttore.

“One week” il film muto di Buster Keaton & Edward F. ClineUSA 1920 – durata 19’ – comico con Buster Keaton, Sybil Seely, Joe Roberts parla di due sposini, Keaton e Seely, che ricevono una “casa fai-da-te” come dono di nozze. Secondo le istruzioni, la casa, può essere costruita in una settimana, tuttavia vengono intralciati da un pretendente rifiutato che cambia la numerazione delle casse contenenti i pezzi della casa. Buster si trova alle prese con un edificio totalmente fuori dal comune, con porte che si aprono sul vuoto e fondamenta poco stabili, tanto che, durante una tempesta, la casa comincia a girare su se stessa divenendo una folle giostra che sbalza fuori tutti gli occupanti.

“Sherlock jr” il secondo film muto di Buster USA 1924 – durata 44’ – anch’esso comico con gli attori, Kathryn McGuire e Joe Keaton parla del proiezionista di un cinema che sogna di diventare un detective. L’occasione di mettere in pratica le sue qualità si presenta quando un suo rivale in amore lo fa accusare di avere rubato l’orologio della donna contesa.
L’aspirante investigatore mette in atto i consigli del suo manuale seppur con scarsi risultati. Afflitto dai suoi fallimenti torna al suo lavoro e durante una proiezione si addormenta sognando di essere il grande detective “Sherlock Jr” e di risolvere il caso di un furto di una collana di perle.

Più informazioni su