Seguici su

Cerca nel sito

Polizia di Frontiera di Fiumicino, Ugl: “Gli agenti ‘servizio navetta’ dei Vip”

La denuncia di Luca Andrieri, Segretario di Roma di Ugl - Libertà e Sicurezza Polizia di Stato

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Segretario Provinciale di Roma di Libertà e Sicurezza, Luca Andrieri, ha incontrato i colleghi del polo di Fiumicino per verificare le condizioni di lavoro in cui operano gli agenti della Polizia di Frontiera di Fiumicino e quelli della squadra laser e recepire le loro istanze. Ne è emersa una forte situazione di disagio: gli agenti sono costretti a comprare personalmente alcune parti della divisa non fornite dall’amministrazione per una spesa di circa 70,00 euro a persona. Inoltre, come dichiara Andrieri -, “a dispetto di qualsiasi misura messa in atto per affrontare l’emergenza terrorismo associata all’evento del Giubileo, i colleghi, che operano nello scalo aeroportuale più importante d’Italia, non seguono corsi di addestramento da parecchio tempo e c’è chi non va al poligono ad esercitarsi da più di 10 anni!” 

“Ancora – ha aggiunto Andrieri – dobbiamo rilevare con amarezza che spesso i poliziotti in servizio vengono ‘comandati’  per fare da ‘servizio navetta aeroportuale’ ai Vip del mondo dello spettacolo e dello sport che quotidianamente affollano lo scalo”.

“E’evidente – ha concluso Andrieri –  che tale stato di cose non può e non deve rimanere inalterato. Ciò al fine di tutelare il lavoro dei poliziotti e permettere loro di svolgere al meglio le mansioni cui sono preposti e cioè garantire l’ordine e la sicurezza pubblica, entrambi minacciati dai recenti accadimenti”.

Più informazioni su