Seguici su

Cerca nel sito

Abuso on line: procedure per la presa in carico delle vittime

Il Faro on line - Presso la Regione Lazio, nei giorni scorsi, è avvenuta un’importante riunione programmatica fra la Regione, il Cismai, Save the Children e Polizia Postale e delle comunicazioni, partner nei progetti di contrasto all’abuso on line, e gli operatori dei servizi socio sanitari di alcune realtà locali, per concretizzare le procedure operative sulla presa in carico delle vittime dell’abuso on line.

Si è discusso della formazione di equipe specialistiche dedicate, con la definizione di percorsi per la rilevazione del fenomeno e la presa in carico multidisciplinare. In questa prima fase di sperimentazione sono coinvolti servizi socio-sanitari di Roma e di Albano Laziale: un risultato importante che vede l’attuazione concreta di azioni a favore dell’infanzia e dell’adolescenza vittime degli abusi telematici.
Il Cismai ha portato la sua esperienza nel settore e curerà gratuitamente la formazione agli operatori dei servizi.

Erano presenti: Federica Borelli, Area Sostegno Famiglie, Regione Lazio, Silvia Allegro, Save the Children, Gloria Soavi, Presidente Cismai, Olivia Pagano, Referente Cismai Lazio, Cristina Bonucchi, e Patrizia Torretta, Polizia Postale, Enza Ancona, Asl 2 Roma, Maria Crisera , Municipio VIII –Roma

Più informazioni su

Più informazioni su