Seguici su

Cerca nel sito

“La gatta sul tetto che scotta” in scena al teatro Lea Padovani

Società, ipocrisia, sessualità, denaro e famiglia sono le tematiche che fanno da sfondo ad un connubio di recitazione e scenografia veramente bollente

Più informazioni su

Il Faro on line – Continua la stagione teatrale del Comune di Montalto di Castro. In scena, mercoledì 20 gennaio, alle 21, al teatro Lea Padovani, “La gatta sul tetto che scotta” con Vittoria Puccini, Vinicio Marchioni, Paolo Musio, Franca Penone, Salvatore Caruso, Carlotta Mangione e Francesco Petruzzelli. Società, ipocrisia, sessualità, denaro e famiglia sono le tematiche che fanno da sfondo a un connubio di recitazione e scenografia veramente bollente. Lo spettacolo, che viene presentato per gentile concessione de la University of the South, Sewanee, Tennessee, narra la storia di una donna, Maggie, (la gatta) che per alleviare la cocente situazione familiare in cui si trova, imbastisce una rete di bugie.

Di bassa estrazione sociale, Maggie teme di dover lasciare la casa e il marito se non riesce a dare alla famiglia di lui un erede. Tra giochi passionali e abili caratterizzazioni, affiorano sensualità cariche di sottintesi e di contenuti inespressi o inesprimibili; all’ideale della purezza dei sentimenti si contrappone la dura realtà di un mondo familiare e sociale pieno di ipocrisie.
“La gatta sul tetto che scotta” (secondo premio Pulitzer nel 1955 per il drammaturgo statunitense Tennessee Williams) fu rappresentata per la prima volta nello stesso anno al Morosco Theatre di New York con Barbara Bel Geddes e Paul Massie regia di Elia Kazan; dal testo teatrale fu realizzato, nel 1958, il film con Liz Taylor e Paul Newman regia di Richard Brooks.
La scena si svolge nella camera da letto di Brick e Maggie: l’intera famiglia è riunita per festeggiare il compleanno del patriarca inconsapevole che sarà l’ultimo a causa del suo male incurabile.
info:teatro comunale Lea Padovani0766/870115 www.teatroleapadovani.it.
Biglietti:1° settore: intero €20,00 ridotto €17,002° settore: intero €17,00 ridotto €15,00La riduzione è prevista per i ragazzi fino a 25 anni e per gli adulti dai 65 anni.

Più informazioni su