Seguici su

Cerca nel sito

Programma 2016, il Cral comunale riparte dal Portogallo

Il presidente Setaccioli: "Nei nostri programmi sarà anche l'anno che dedicheremo al risparmio e alla solidarietà"

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo il grande successo delle attività dello scorso anno, le quali hanno fatto registrare una partecipazione record, il Cral Comunale ha scelto di iniziare il 2016 puntando sull’Europa. E’ infatti il tour del Portogallo la punta di diamante delle proposte della prima metà dell’anno, dopo il tutto esaurito fatto registrare dal weekend a Firenze programmato per la fine di febbraio e in attesa della cena per i festeggiamenti del secondo anno di vita dell’Associazione e delle altre novità che riguarderanno i richiestissimi corsi di cucina.

Una scelta accuratamente pensata, ha spiegato il presidente Marco Setaccioli, “alla luce di una situazione internazionale obiettivamente complessa, anche per molti paesi europei, oggi alle prese con tensioni e paure che non consentirebbero ai gruppi di vivere un soggiorno in modo sereno. Il Portogallo ha inoltre dalla sua parte un fascino incredibile, con le sue splendide chiese, residenze, castelli e piazze. Una bellezza forse meno conosciuta, ma che non ha nulla da invidiare a tante altre destinazioni più blasonate.”

Positivo, secondo Setaccioli, anche il bilancio delle attività 2015. “Il successo più grande – ha spiegato – è stato sicuramente il corso di cucina appena conclusosi, proposto in collaborazione con la Federazione Cuochi di Civitavecchia, che abbiamo dovuto raddoppiare per l’eccessiva affluenza. Ma anche I numeri record che ha fatto registrare il nostro viaggio a New York a dicembre scorso, a dimostrazione del fatto che ai nostri soci le sfide piacciono. Sulla cucina, proprio sulla scorta di questa grande attenzione che abbiamo riscontrato, potrebbero esserci novità a breve, mentre sui viaggi abbiamo certamente intenzione di diversificare ulteriormente la nostra offerta, cercando anche prodotti assolutamente nuovi, grazie a partner solidi e con grande esperienza. Il 29 gennaio avremo invece la cena sociale più importante dell’anno, quella per il nostro secondo compleanno, che sarà aperta a tutti, perché anche chi non è socio e magari intende diventarlo deve poter avere la possibilità di festeggiare insieme a noi”.

“Ma il 2016 nei nostri programmi sarà anche l’anno che dedicheremo al risparmio, con un primo accordo importantissimo che abbiamo chiuso, a vantaggio dei soci, con una società di distribuzione di energia elettrica, e della solidarietà, con iniziative specifiche in aiuto di famiglie soprattutto civitavecchiesi. Per raccontare il nostro Cral – conclude il Presidente – ci vorrebbe in realtà molto tempo. Per questo quanti desiderassero maggiori informazioni sulle nostre attività possono scriverci a info@cralcivitavecchia.it, visitare il nostro sito www.cralcivitavecchia.it oppure chiamare il numero 3296311332.”

Più informazioni su