Seguici su

Cerca nel sito

Ninfa: un occhio ai numeri pensando a Civitanova

Hirsch: “Sono tre punti fondamentali che allontanano un avversario ostico e di qualità come Monza dal settimo posto"

Più informazioni su

Il Faro on line – Con il posticipo di martedì si è chiusa la tredicesima giornata della SuperLega UnipolSai. Una vittoria per Ninfa Latina sull’ostico campo di Monza che proietta i pontini a quota 18 a pari punti con Molfetta. Domenica alle 18 arriva al PalaBianchini la Lube Civitanova per una gara che ha sempre riservato grandi emozioni. Andiamo ad approfondire i numeri del campionato con la lente d’ingrandimento su Ninfa Centro Medico Fisioterapico.

Fernando Hernandez (Molfetta) è il miglior marcatore del torneo con 251 punti, tallonato da Aleksander Atanasijevic (Perugia) con 247 e Osmany Juantorena (Civitanova) con 245, sale al settimo posto Simon Hirsch con 214. Fernando Hernandez guida la classifica degli ace con 40, insegue molto staccato Aleksander Atanasijevic con 23 e Maurice Torres a 20, sale all’11mo posto Simon Hirsch con 13. Viktor Yosifov è al primo posto nel numero di muri con 47 punti, seguito da Aidan Zingel (Verona) a 40 e Sebastian Solè (Trento) a 35.

Per quanto riguarda le statistiche di squadra Latina rimane leader a muro sia come media set con 2.81 che come muri in assoluto con 146, seguita da Verona 2.76 (135) e Civitanova 2.73 (139). È al decimo posto negli ace con 1.13 a set (59), in testa c’è Modena con 1.73 (88), seguita da Molfetta 1.68 (84). In attacco è ottava con il 46,6%, in testa c’è Perugia con il 51.3% seguito da Civitanova 51.2% e Modena 50.6%. Latina rimane in testa anche negli errori punto con 4.44 punti regalati a set agli avversari, seguita da Trento 5.1 e da Milano con 5.27. Il dato è notevole anche perché è prima con 1.67 di palle murate dagli avversari scavalcando Perugia 1.69, un parametro solo indicativo per valutare le alzate. 

Simon Hirsch: “Sono tre punti fondamentali che allontanano un avversario ostico e di qualità come Monza dal settimo posto. Avevamo voglia di reagire e toglierci delle soddisfazioni dopo il doppio confronto con Civitanova e credo che stasera ci siamo riusciti pienamente. La correlazione muro-difesa ed il servizio hanno funzionato davvero bene, quindi la speranza è che questo 2016 possa proseguire su questa strada”.

Prosegue a buon ritmo la vendita dei biglietti on-line (http://www.top-volley.it/biglietteria/) della gara del 24 gennaio al PalaBianchini tra Ninfa Latina e Lube Civitanova Marche #‎civediamoalpalazzetto. I biglietti potranno essere acquistati anche presso la sede (via Don Morosini, 125 – Galleria Pennacchi, primo piano) dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 fino alle ore 19. Sabato 23 gennaio vendita solo on-line, mentre domenica 24 gennaio l’acquisto sarà possibile solo presso la biglietteria del PalaBianchini dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 fino a inizio gara.

I prezzi sono l’intero a 15 euro, il ridotto (11-16 anni) a 10 euro, gli under 10 ingresso gratuito (senza diritto di posto a sedere). Ricordiamo che la partita è inserita nell’abbonamento, quindi gli abbonati non dovranno acquistare il biglietto, mentre il pubblico dovrà rispettare il posto degli abbonati contrassegnati dall’adesivo viola. Non mancate! #civediamoalpalazzetto.

Più informazioni su