Seguici su

Cerca nel sito

La città verso un servizio di raccolta dei rifiuti più efficiente e puntuale

Il sindaco Pascucci: "È fondamentale che i cittadini ci garantiscano la massima collaborazione"

Più informazioni su

Il Faro on line – Concentrate più risorse sullo spazzamento delle strade e sul ritiro a domicilio. Implementato il calendario delle raccolte a Cerveteri e nelle Frazioni. Istituito un nuovo container settimanale in via Settevene Palo Nuova per la raccolta dei rifiuti ingombranti. Con il 2016 l’Amministrazione comunale del sindaco Alessio Pascucci si è impegnata a dare ai cittadini un servizio di igiene urbana più efficiente e più puntuale.

“Abbiamo concentrato più risorse sulla raccolta dei rifiuti e sullo spazzamento delle strade – ha spiegato il Sindaco – stiamo lavorando per l’estensione totale del servizio di raccolta differenziata porta a porta in tutto il territorio comunale, ma prima dobbiamo lavorare per normalizzare la situazione e archiviare l’emergenza rifiuti. Possiamo affermare di essere a buon punto”.

Novità arrivano da Piazza Risorgimento, con l’emanazione da parte del Sindaco di due ordinanze con cui è stato affidato il nuovo servizio e indirizzate le modalità dello stesso, cui gli uffici comunali e le ditte appaltatrici devono dare esecuzione.

“L’obiettivo è dare subito ai cittadini una città più pulita e un servizio commisurato alle esigenze reali – prosegue il primo cittadino – attendiamo, nel frattempo, la definizione del ricorso proposto dal vecchio gestore contro l’esito della gara di appalto”. Il Sindaco ha infatti emesso l’ordinanza n.53 del 17 gennaio 2016, rivolta alle ditte Camassambiente e ASV, e la n.3 del 18 gennaio 2016, che detta disposizioni per migliorare il servizio di gestione dei rifiuti.

“Come previsto dal nuovo affidamento – ha spiegato Pascucci – dallo scorso lunedì sono stati implementati i passaggi di pulizia meccanica e manuale delle strade, in particolar modo a Cerveteri capoluogo, a Marina di Cerveteri, Valcanneto, Sasso e Ceri. In aumento anche i passaggi per lo svuotamento delle campane della raccolta differenziata. È fondamentale che i cittadini ci garantiscano la massima collaborazione: conferire i rifiuti, differenziati e non, soltanto tra le ore 16 e le 6 di mattina, come prevedono i regolamenti comunali, gettare sempre all’interno dei contenitori, mai in strada, e usufruire al meglio del nuovo servizio di ritiro a domicilio, gratuito per tutti”.

I rifiuti ingombranti continueranno ad essere raccolti all’interno dei container scarrabili posizionati settimanalmente in tutte le frazioni. In più, un nuovo container sarà sistemato nei pressi Centro Servizi di via Settevene Palo Nuova ogni lunedì dalle ore 6 alle 12.I container scarrabili, disponibili dalle ore 6 alle 12, seguiranno il seguente calendario: lunedì a Cerveteri (via Settevene Palo Nuova) e al Sasso (via Monte Organo), martedì a Cerenova (via Luni), mercoledì a Campo di Mare (via Campo di Mare), giovedì a Borgo San Martino (piazza centrale) e dalle 12 alle 16.30 a Ceri (piazza della scuola), venerdì a Due Casette (l.go Pagliuca), sabato a Valcanneto (via Vivaldi) e a Cerenova (l.go Heba).

Rinnovato anche il servizio di raccolta a domicilio. “Uno dei problemi più complessi ed economicamente impegnativi che abbiamo dovuto affrontare in questi anni è l’abbandono dei rifiuti lungo le strade, specialmente nelle aree rurali. Abbiamo voluto combattere questo fenomeno garantendo più servizi e rendendoli completamente gratuiti: sarà possibile fissare un appuntamento per la raccolta a domicilio di rifiuti ingombranti e potature al numero verde 800.650850, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30”.

Più informazioni su