Seguici su

Cerca nel sito

“Svegliati Italia”, Sel: “Per ribadire il Si al superamento delle discriminazioni”

Sel in piazza per la giornata nazionale per il riconoscimento degli omosessuali

Più informazioni su

Il Faro on line – “Sel sarà in piazza a Roma, sabato 23 gennaio, per chiedere il riconoscimento dei diritti delle persone omosessuali. In occasione della discussione in Senato del disegno di legge sulle unioni civili, slittata al 28 gennaio, le associazioni nazionali Arcigay, ArciLesbica, Agedo, Famiglie Arcobaleno e Mit hanno, infatti, chiamato a raccolta gli attivisti e le attiviste portando con sé orologi e sveglie per suonare idealmente la “sveglia” a un Paese che attende da troppo tempo il riconoscimento dei diritti delle persone Lgbt.

La manifestazione ‘Svegliati Italia’ è un’ occasione per ribadire il nostro Si al superamento delle discriminazioni. Il Ddl Cirinnà è un primo passo verso l’uguaglianza che permette al Paese di uscire dall’arretratezza, dalla negazione e dalla marginalizzazione di una parte dei nostri concittadini.

Sel Fiumicino, già promotrice a livello comunale dell’istituzione del Registro Amministrativo per il riconoscimento delle unioni civili, continuerà a battersi su questo tema che, non solo esiste, ma per il quale siamo profondamente in ritardo rispetto a tutti gli altri paesi d’Europa” – lo dichiara in un comunicato Sel Fiumicino.

Più informazioni su