Seguici su

Cerca nel sito

Taglio del nastro per una mostra d’arte a Villa Corsini Sarsina

A dare il via all’inaugurazione e' stato l’Assessore Laura Nolfi, preposta alle Politiche Culturali e della Scuol

Più informazioni su

Il Faro on line – Nella splendida cornice settecentesca di Villa Corsini Sarsina, lo scorso 21 gennaio, c’e’ stato il taglio del nastro di una mostra di selezione riservata ad alcuni artisti che esporranno fino al 28 c.m. nella hall della splendida location istituzionale anziate: i partecipanti proveranno ad entrare alla Triennale a Roma del Trittico Art Museum in previsione di svolgimento nell’Urbe nei prossimi mesi e che, nel frattempo, sta effettuando varie selezioni tra Roma e Provincia tra tutti i pittori, scultori, fotografi ed art performers che vogliono aderire al bando di selezione.
La giuria preposta ad esaminare gli artisti della tappa di Anzio sarà composta da Giusi Canzoneri, Responsabile dell’Area didattico-pedagogica del Museo Civico Archeologico di Anzio; il Maestro Pittore Marco Massarelli; il giornalista e critico Guerrino Mattei.
 
A dare il via all’inaugurazione e a fare gli onori di casa e’ stato l’Assessore Laura Nolfi, preposta alle Politiche Culturali e della Scuola della graziosa cittadina neroniana; concesso infatti il patrocinio alla iniziativa dalla Citta’ di Anzio.
Gli artisti partecipanti saranno Marina Rossi, Fabrizio Loiacono (Fotografia); Letizia Bargagli, Lucia Bartalotta, Riccarda Deri, Patrizia Pisano, Francesca Splendore (tutti pittori curati dall’Associazione toscana Creativity Academy); Daniela De Marte, Giuseppe Di Giacomo, Enrico Paparelli, Angela Pietropaoli (tra Pittura e Scultura, sono gli artisti invitati dal Trittico Art Museum di Sabina Fattibene). Ha collaborato alla realizzazione di questa tappa di selezione del Trittico l’Associazione Culturale Occhio dell’Arte presieduta da Lisa Bernardini.
 
Tra gli ospiti intervenuti al vernissage ed accolti da Laura Nolfi: il consigliere comunale anziate Marco Maranesi, Giusi Canzoneri, Guerrino Mattei, il Maestro Fabbro locale Mario Righini, la gallerista Sabina Fattibene, Lisa Bernardini ed alcuni degli artisti in esposizione. 
Quattro pittrici partecipanti alla selezione sono arrivate per l’inaugurazione direttamente dalla Toscana, sfidando traffico e un incidente trovato lungo il percorso; nonostante siano arrivate molto tardi, la citta’ di Anzio ha avuto il piacere di accoglierle e di conoscerle, prima che riprendessero la strada del ritorno. Sono ritornate a casa a notte fonda, e la loro presenza è stata particolarmente apprezzata dallo staff organizzativo. La mostra continuerà a Villa Sarsina, con ingresso libero, fino al prossimo 28 gennaio, mentre i risultati del contest saranno comunicati privatamente ai partecipanti.

Più informazioni su