Seguici su

Cerca nel sito

Basket: U18 Eccellenza, nerazzurri battono la capolista Stella Azzurra

Coach Briscese: "Siamo contentissimi di questa vittoria di grande prestigio"

Più informazioni su

Il Faro on line – Un risultato di assoluto prestigio quello raggiunto dal gruppo Under 18 Eccellenza della Latina Basket sul campo della Stella Azzurra capolista del girone e imbattuta fino ai 40 minuti precedenti la gara con i nerazzurri. Latina Basket compie l’impresa che nessun’altra compagine del girone era riuscita a concretizzare, i ragazzi guidati da coach Briscese riescono infatti a superare a domicilio gli stellini con il Un match equilibrato nella prima parte (17-16 al 10′) con i pontini che non hanno lasciato possibilità agli avversari di prendere un vantaggio troppo elevato andando al riposo lungo con un divario di 6 lunghezze (32-26). Nel terzo quarto arriva la svolta, i nerazzurri mettono la testa avanti e stabiliscono un discreto margine di vantaggio (40-52).

I capitolini non restano certo a guardare e nel corso dell’ultima frazione riescono a ridurre il divario, ma Latina gestisce bene le azioni di gioco, mette in atto delle buone soluzioni difensive e non perde lucidità archiviando il match sul risultato finale di 63-58 e portando a casa i due punti in palio e la grande soddisfazione di aver superato un avversario di caratura estremamente elevata. In questa importante serata, nel gruppo Under 18 Eccellenza ha esordito Matija Jovovic, uno dei due giocatori serbi del settore giovanile della Latina Basket, che ha messo a referto 18 punti personali (miglior realizzatore del match).

Il prossimo appuntamento con il gruppo Under 18 Eccellenza é in programma per giovedì 4 febbraio alle ore 20:30 sul parquet del PalaLatinaBasket, dove i nerazzurri sfideranno la Pass Roma in occasione della settima e ultima giornata del girone di ritorno.

Coach Briscese, soddisfatto del risultato e dell’atteggiamento dei suoi giocatori, al termine della partita ha dichiarato: “Siamo contentissimi di questo prestigioso successo, che ci regala un’immensa soddisfazione e ripaga i ragazzi del grande impegno e della disponibilità al lavoro che mostrano allenandosi ogni giorno della settimana e partecipando a due campionati impegnativi come quello Under 18 Eccellenza e Under 20 Élite, in quest’ultimo sono ovviamente di etá inferiore ai propri avversari”.

“Questa sera abbiamo affrontato una formazione di altissimo livello che, seppur facendo giocare poco l’atleta classe 1999 campione d’Europa Sikiras e schierando quasi tutti giocatori classe 2000, alcuni nazionali altri camerunensi, ha dimostrato tutte le qualità, il talento, la fisicità e l’esperienza che da sempre caratterizzano le squadre della Stella Azzurra. I ragazzi sono scesi in campo con determinazione, cuore e concentrazione e hanno giocato una buona pallacanestro, sia in difesa che in attacco, mostrando i miglioramenti, già espressi precedentemente nella sfida con la Sam. Ora non dobbiamo esaltarci per questo risultato, che ci fa indubbiamente piacere, ma anzi dobbiamo continuare a lavorare per acquisire una sempre maggiore capacità di mantenere alto il livello di concentrazione in tutte le partite e per tutta la loro durata” – conclude Briscese.

Più informazioni su