Seguici su

Cerca nel sito

Peretti (Fi): “Sindaco Di Fiori non sottovaluti la proposta Giordani”

Il Coordinatore di Fi: "C'è la necessità di un nuovo slancio amministrativo e di rimescolare le deleghe assessorili"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Sono completamente d’accordo con le parole del capogruppo consiliare Fi di Ardea, Massimiliano Giordani, che in questo ore ha sottolineato la necessità di un nuovo slancio amministrativo del governo cittadino, avanzando la proposta di rimescolare le deleghe assessorili, aprendo anche a quei primi dei non eletti, che quotidianamente danno voce ai bisogni del nostro territorio. In questo senso, voglio ringraziare a nome del coordinamento Fi Ardea, tutto il gruppo consiliare Fi per la sensibilità dimostrata nell’accettare una proposta fondamentale, fortemente avallata dal coordinamento, che ho l’onore di guidare, e che prende in considerazione i non eletti, dando giusto spazio politico e di lavoro sul territorio a tutti coloro che, con la loro precedente candidatura, hanno contribuito alla vittoria dell’attuale amministrazione, guidata dal sindaco Di Fiori” – così, in un comunicato, il Coordinatore Fi di Ardea, Giuliano Peretti.

“Il coordinamento Fi Ardea – continua il comunicato -, che nel mese di febbraio terrà il suo primo incontro cittadino, è dunque fermamente convinto che tutti i cittadini, che amano fare politica con la P maiuscola e si mettono in gioco per il bene della comunità, debbano essere un punto di riferimento per tutto il territorio non soltanto nel periodo elettorale: questo è un principio basilare, sul quale non mollerò un centimetro”.

“Attraverso i nostri consiglieri, dunque – conclude Peretti -, arriverà presto un’altra richiesta al sindaco Di Fiori: quello di cambiare il punto dello statuto comunale, che di fatto blocca le deleghe esterne, nella convinzione che il primo cittadino sarà ancora una volta d’accordo nel concretizzare questo cambiamento, che oserei definire epocale per il comune di Ardea. Voglio rivolgere, infine, un caro saluto agli elettori e ai cittadini di centrodestra, da sempre vicini al nostro partito: a loro ricordo che Forza Italia,  attraverso l’attuale coordinamento e con i suoi futuri delegati, sarà vicino alle loro richieste e lavorerà quotidianamente per dare risposte certe ed esaurienti”.

Più informazioni su