Seguici su

Cerca nel sito

Malagrotta, Santori: “Curioso lo scontro Zingaretti-Maltese sull’inceneritore”

Il Consigliere regionale: "Il silenzio del Pd è imbarazzante nei confronti della Valle Galeria e dei suoi residenti"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ho presentato interrogazioni e fatto approvare ordini del giorno al bilancio regionale sulla questione inceneritore di Malagrotta e sul progetto di monitoraggio ambientale della Valle Galeria, per migliorare la vita e la salute dei cittadini e lo stato dell’aria e delle falde. Ma la giunta regionale non ha mai dato attuazione a questi indirizzi. Ora ascolto le parole della presidente del Municipio Maltese che si sveglia dal torpore e lancia frecciate nel vuoto, con la speranza di colpire il presidente della Regione Lazio Zingaretti? Senza dimenticare che il governo Renzi ha imposto di accendere tutti gli inceneritori esistenti, nel silenzio assordante dei suoi sodali di partito” – così in una nota il consigliere regionale del Lazio Fabrizio Santori, componente della commissione Ambiente e rifiuti.

“La verità è che attraverso la commissione Magva la Provincia aveva provveduto a uno stanziamento di 3 milioni e 500mila euro per il monitoraggio ambientale della Valle Galeria. Di questi danari non si sa più niente e ad oggi il silenzio del Pd è imbarazzante nei confronti di tutto il quadrante della Valle Galeria e dei suoi residenti” – conclude Santori.

Più informazioni su