Seguici su

Cerca nel sito

Monti confermato Commissario straordinario dell’Autorità Portuale

Il Ministro Delrio lo ha nominato fino all'arrivo del nuovo presidente, per un periodo non superiore a 6 mesi

Più informazioni su

Il Faro on line – Pasqualino Monti è stato confermato nella carica di Commissario Straordinario dell’Autorità Portuale di Civitavecchia dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Monti resterà in carica fino alla nomina del nuovo presidente e per un periodo non superiore a 6 mesi. Classe 1974, ischitano, Pasqualino Monti è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche con specializzazione Statistico-Economica all’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Nei 18 mesi dal febbraio 2003 al luglio 2004, ha conseguito un Master in Banking and Finance, Asfor accredited, presso la Fondazione Cuoa ad Altavilla Vicentina. Da gennaio ad aprile 2005 è stato Dirigente Finanziario, responsabile dell’Ufficio Ragioneria e Bilancio e dell’Ufficio Finanza dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta.

Ad aprile 2005 è stato promosso a Dirigente dell’Area Amministrativa dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta. Nel mese di ottobre 2005, viene nominato Responsabile della realizzazione delle opere infrastrutturali previste, per i porti di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta, dalla legge 166/2002. Da giugno 2011 è stato nominato Presidente dell’Autorità Portuale di Civitavecchia Fiumicino Gaeta. Nel luglio 2012 ha assunto il ruolo di vice presidente vicario di Assoporti, di cui è diventato presidente il 16 luglio 2013. Il 23 luglio 2015 è stato nominato Commissario Straordinario dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, incarico rinnovato per altri sei mesi.

Più informazioni su