Seguici su

Cerca nel sito

Volante Policarpo: “La mano sinistra non sa cosa fa quella destra”

Policarpo: "Il sindaco ancora non ha azzerato la giunta, segno questo che non intende far ripartire l’Amministrazione"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Incredibile ma vero, ad Ardea la mano sinistra non sa cosa fa quella destra” – questo e’ quanto sostiene Volante Policarpo consigliere di maggioranza della lista Udc. Volante si riferisce a quanto accaduto in merito alla richiesta da parte di alcune associazioni che hanno chiesto l’autorizzazione a svolgere la sfilata di carnevale in piazza ad Ardea. Richiesta rigettata dal capo settore tributi Dott. Antonio Savi, che scrive nel diniego indirizzato al dirigente Giovanni Cucuzza, al dirigente Cosimo Mazzone, all’assessore alla cultura Riccardo Iotti oltre che al richiedente presidente dell’associazione commercianti di Ardea Roberto spagnoli: “con riferimento alla richiesta di occupazione di suolo pubblico festa carnevale ardeatino prot. 3348 del 22.01.16. Con la presente evidenziamo che tale ‘Festa del carnevale ardeatino’ non risulta prevista o autorizzata da alcun atto deliberativo – autorizzativo a noi noto; in caso contrario, siamo a richiederne la tempestiva trasmissione, rappresentando che, in mancanza , non si ritiene possa precedersi alla richiesta. F.to Dott. Antonio Savi”.

La lettera ha mandato su tutte le furie il consigliere Policarpo Volante che ha detto: “Porterò il caso in consiglio comunale è impensabile che si è tanto formalisti nell’autorizzare una sfilata di carri allegorici”.
 
“Il sindaco  – afferma Volante – ancora non ha azzerato la giunta, segno questo che non intende far ripartire l’Amministrazione almeno in questo piccolo scorcio di tempo che è rimasto  prima della  fine della legislatura”.

“E’ inutile – prosegue Policarpo – che questo Sindaco fa finta di non sapere cosa sta accadendo, che finge di non accorgersi di questo immobilismo tra l’altro segnalato anche da altri consiglieri, è inutile che cerca di schierarsi con chi lo intimorisce dicendogli che una volta azzerata la giunta non riuscirà più a ricomporla”.

“Sempre più critica e complicata si fa il proseguo di questa amministrazione – conclude il Consigliere -.  E’ voce comune dei consiglieri che vogliono prima della fine legislatura approvare pochi punti importanti quali: L’hera luce, nuovo appalto della raccolta dei rifiuti, il parco giochi in via Bergamo in zona alluvionale della ‘Fossa’, il projet finance per realizzare l’ampliamento del cimitero costruendo una strada che da Ardea porti a Pian di Frasso dove si realizzerà la struttura, e il progetto del porto a Marina di Ardea. E’ da chiedersi: Ci riusciranno i nostri eroi?”.

Luigi Centore

Più informazioni su