Seguici su

Cerca nel sito

Fa tappa al “Renato Posata” il tour del “Il Risparmio che fa scuola”

Gli alunni di due classi quinte hanno partecipato all’iniziativa per trasmettere la cultura dell'economizzare in modo divertente e creativo

Più informazioni su

Il Faro on line – Ha fatto tappa oggi a Civitavecchia “Il Risparmio che fa scuola”, l’iniziativa promossa da Poste Italiane e Cassa depositi e prestiti in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, ideata per sensibilizzare i ragazzi in modo divertente e creativo sulla cultura del risparmio, sui principi dell’economia sostenibile e sul corretto uso delle risorse naturali. Il progetto, diffuso nelle scuole di tutto il territorio nazionale, a Civitavecchia ha coinvolto gli alunni delle classi quinta A e quinta B della scuola primaria “Renato Posata”.

La giornata è stata introdotta dalla vice-preside dell’istituto comprensivo, dottoressa Paola Camilletti. Dopo una breve presentazione del rappresentante di Poste Italiane Mauro Lattanzio e la proiezione del cartone animato “Le avventure della famiglia panda”, che ha raccontato in forma ludica gli argomenti del risparmio e dell’economia, gli alunni hanno presentato i loro lavori sull’argomento. Coordinati dalla referente del progetto, insegnante Claudia Ambrosio coadiuvata dall’insegnante Irma Campanari, i giovani studenti hanno infatti realizzato disegni, collage, filastrocche e vignette sul tema del risparmio inteso nella sua accezione più ampia.
L’evento si è concluso con il “Gioco dell’oca”, la cui formula è stata riadattata per l’occasione con domande sulle tematiche del progetto, Tutti gli alunni sono stati premiati da Poste Italiane con un gadget e per ogni classe è stato consegnato un Pandanaio, il salvadanaio a forma del piccolo panda protagonista del cartone animato.
L’iniziativa nazionale prevede una seconda fase, che coinvolge gli studenti delle scuole secondarie superiori attraverso un concorso che richiede la realizzazione di un video divulgativo sul risparmio. La partecipazione al concorso avviene mediante il sito www.ilrisparmiochefascuola.it. La scuola che vincerà il contest riceverà una telecamera digitale semiprofessionale e una postazione pc completa.

Il progetto “Il Risparmio che fa Scuola” è un’occasione per promuovere la diffusione dell’importanza e del senso etico del risparmio attraverso gli strumenti più attuali della comunicazione e del gioco, estendendone il significato e il valore al fine di educare i ragazzi ai principi di un’economia sostenibile, al rispetto dell’equilibrio ambientale e al rifiuto dei comportamenti che portano allo spreco di risorse naturali.

Più informazioni su