Seguici su

Cerca nel sito

Lotta dura contro le discariche abusive: giro di vite sui conferimenti irregolari di rifiuti

L'Assessore Gubetti: "Abbiamo intensificato i controlli e le sanzioni contro i trasgressori. Sono già state posizionate nel territorio le foto-trappole"

Più informazioni su

Il Faro on line – Un nuovo giro di vite a Cerveteri sui conferimenti irregolari di rifiuti. L’Amministrazione comunale sta preparando la strada all’arrivo della raccolta differenziata porta a porta in tutto il territorio. “È importante, innanzitutto, differenziare bene i propri rifiuti e rispettare le regole. Da stamattina abbiamo avviato un’attenta ricognizione in tutto il territorio per rimuovere discariche abusive e per colpire chi non rispetta l’ambiente e la nostra città – ha dichiarato Elena Gubetti, neo Assessora all’Ambiente del Comune di Cerveteri – grazie alla disponibilità delle ditte Camassa e Asv, che gestiscono l’appalto di igiene urbana, faremo il massimo per aumentare il decoro delle nostre strade.
Ma abbiamo bisogno della collaborazione di tutti i cittadini. È importante fare uno sforzo in più per imparare a differenziare i materiali, come vetro, carta, metallo e plastica, che possono essere conferiti nelle campane stradali. In questo modo saremo avvantiaggiati quando cominceremo a distribuire in tutte le case i contenitori differenziati e saranno quindi eliminati tutti i cassonetti stradali”.

“Il Comune di Cerveteri – prosegue il comunicato – sta intensificando i servizi per la gestione dei rifiuti con un servizio di raccolta più attento, istituendo il numero verde gratuito 800.650.850 per la richiesta dei servizi a domicilio e posizionando un container scarrabile presso il centro servizi di Via Settevene Palo Nuova (disponibile tutti i lunedì mattina) oltre ai container che ogni settimana vengono posizionati in tutte le Frazioni”.

“Abbiamo anche intensificato i controlli e le sanzioni contro i trasgressori sono già state posizionate nel territorio le foto-trappole che ci aiuteranno a individuare chi non rispetta le regole. Inoltre è stata intensificata in questi mesi la presenza sul territorio, grazie alla Polizia Locale e alle Guardie Ambientali che hanno già verificato alcune centinaia di contravvenzioni. Ricordiamo che i cittadini possono fare ogni segnalazione direttamente all’URP del nostro Comune (06.89630220; urp@comune.cerveteri.rm.it), in questo modo ci aiuteranno ad essere più efficaci e puntuali nell’intervento” – conclude Elena Gubetti.

Più informazioni su