Seguici su

Cerca nel sito

Seconda edizione di Xmilia: corsa che si disputa sulla distanza di dieci miglia romane

La gara è intitolata al suo ideatore, il colonnello Giangiacomo Calligaris e sarà valida come Cism Day Run

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo il successo della prima Edizione, che lo scorso anno vide alla partenza oltre 2500 atleti, domenica 21 febbraio torna la XMilia, la gara che si disputa sulla distanza di dieci miglia romane (14.800 mt.) e quindi unica nel suo genere. La primogenitura di questo evento fu del Colonnello dell’Esercito Giangiacomo Calligaris, grande appassionato di corsa e atletica che la ideò più di dieci anni fa.
La prematura e tragica scomparsa di Calligaris, che ha perso la vita due anni fa mentre addestrava i suoi allievi alla guida di un elicottero, ha spinto un gruppo di atleti della Asd sme-run e presidente della Fidal Lazio Fabio Martelli, a riproporla di nuovo affidandone l’organizzazione a due gruppi sportivi di grande spessore: la Lbm Sport di Gianfranco Balzano e, da quest’anno alla Purosangue di Massimiliano Monteforte. La gara ovviamente gode del patrocinio della Fidal Lazio.

La XMilia 2016 si disputerà sullo stesso, collaudato percorso dello scorso anno, nell’area adiacente all’Università di Tor Vergata, con partenza in Viale dell’Archiginnasio e arrivo in Via Montpellier. L’impegnativa prova porterà a cimentarsi alcuni atleti di livello internazionale. E’ già certa la partecipazione di Anna Incerti, trentacinquenne palermitana campionessa Europea di Maratona nel 2010, tesserata per il Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre. Insieme a lei i compagni di scuderia Angelo Chiareli e Berry Chiarelli, e il vincitore della passata edizione C.le Manuel Cominotto del Centro Sportivo Esercito e nomi di altri campioni saranno ufficializzati nei prossimi giorni. La manifestazione avrà anche diversi eventi collaterali fra i quali, quella riservata ai Militari in servizio per i quali la XMilia sarà valida, come prova di efficienza operativa. Nel contesto della XMilia si svolgerà il Cism Day Run. Questo evento nasce con la finalità di promuovere la pratica sportiva nel contesto militare come veicolo di pace tra le forze armate, nato per celebrare la nascita del Consiglio Internazionale dello Sport Militare fondato a Nizza nel 1948.

Alla XMilia possono partecipare tutti gli atleti e le atlete italiani residenti in Italia, che abbiano compiuto 18 anni alla data del 21 febbraio 2016, in regola con il tesseramento per l’anno 2016 con la Fidal o con un Ente di Promozione Sportiva. Potranno partecipare anche i tesserati Run Card, previa consegna della fotocopia del certificato medico agonistico. La suddetta documentazione deve essere inviata contestualmente all’iscrizione via fax allo 06 233 213 966 oppure in allegato via email a roma@tds-live.com. Non sono previste le iscrizioni la mattina della gara.

Più informazioni su