Seguici su

Cerca nel sito

Trofeo Yoshokan di Karate 2016: passione e determinazione nel dojo lidense

Tanti i partecipanti sul tatami, come i genitori accorsi e le tante medaglie distribuite conservano un valore educativo, più grande

Più informazioni su

Il Faro on line – Il silenzio è la caratteristica principale delle arti marziali. Uno stato interiore, che si espande dalla spiritualità dell’atleta e arriva all’esterno, riempiendo di rispetto e di concentrazione, il dojo in cui si esprime. Questa è stata l’atmosfera, che si è vissuta il 7 febbraio scorso, all’Asd Yoshokan di Ostia Lido, durante le dimostrazioni e le gare, riguardanti, il Trofeo Yoshokan 2016, di karate.

Suggestivo il clima allora, durante i numerosi combattimenti di kumite, come nelle dimostrazioni di kata, esibite, in cui sono state distribuite, 49 medaglie, dal primo al terzo posto del podio interno, con ben 94 partecipanti in lista, dalla categoria dei preagonisti, fino ai 13 anni, arrivando agli atleti più grandi.

In 30 anni di attività, realizzata nel X Municipio, il dojo di arti marziali, più antico del territorio lidense, ha organizzato questo primo trofeo, dedicato al karate, riunendo gli iscritti di tutte e tre le sedi operanti, in esso. Quella di Ostia, dell’Axa/Casal Palocco e dell’Infernetto. Sin dalle prime ore del mattino, fino alle 13 e oltre, le gare svolte, sia di kata che di kumite, hanno espresso, oltre al livello tecnico, come si legge dal comunicato diffuso dalla società sportiva, anche un’ottima carica agonistica, non solo dagli atleti delle cinture bianche, di tutte le età, che si sono espressi nel kata, ma anche per quelli, delle cinture colorate, impegnate nelle prove dell’ippon kumite.

Questi ultimi, che hanno svolto una gara a squadre, hanno dato prova dello studio, dei rudimenti di gestione dello spazio, come di quello, per i tempi di reazione, focalizzando i propri bersagli. In questo caso, gli atleti, dai 14 anni in su, vengono preparati, per essere poi introdotti nelle gare agonistiche, della loro categoria propria, di cinture, nello shiai kumite.

E’ stata dunque, appassionata, questa gara a squadre, in cui i genitori presenti ed emozionati, hanno applaudito e fotografato con passione, facendo il tifo per i loro figli e consolandoli, come congratulandosi con loro, in base al risultato di essa. Tuttavia, quale sia stato, nella vittoria, cercata con determinazione da tutti, o nella sconfitta, come indicato nello stesso comunicato del dojo lidense, il risultato scaturito, ciò che è importante, è quel coraggio dimostrato, all’interno di una situazione di prova individuale, contro un avversario. Affrontato, in modo lucido. Sempre dunque, quell’attività formativa ed educativa, che si trova alla base, del karate. 

Ed il Maestro Massimo Di Luigi, fondatore e presidente dell’Asd Yoshokan, che ha organizzato questo torneo, insieme ai suoi preziosi collaboratori, ha spiegato l’importanza di questi valori, ai bimbi seduti sul tatami, dopo la loro gara personale: “Non si nasce bravi, ma lo si diventa – ha indicato, rivolgendosi a loro, continuando – quel piccolo errore che voi fate, va corretto poi, negli allenamenti quotidiani, con impegno – e concludendo il suo intervento, ha aggiunto – vi ringrazio per la vostra concentrazione e dedizione”.

Tutti i partecipanti, hanno dimostrato questo atteggiamento, di concentrazione e attenzione, nei confronti di una gara interna, che ha arricchito la loro passione e quell’entusiasmo, importante, per continuare a svolgere una disciplina marziale, come il karate. Sport educativo e spirituale. Hanno evidenziato, infine, prestazioni di buon livello. Tra le medaglie consegnate, ad ogni fine gara, di ciascuna categoria, gli ori sono stati numerosi. Dal kata dei bambini, delle cinture bianche, fino al kumite individuale maschile e femminile, degli allievi adulti.

Di seguito, tutti i risultati della giornata, delle cinture bianche, delle colorate fino ai 13 anni e delle bianche e colorate, insieme, dei turni restanti :
Kata Bambini Bianca gara A1 De Cesaris Flavia ,2 Mattei Veronica ,3 Bubba Manuel 
Kata Bambini Bianca gara B1 Mele Yuri,2 Romeo Tommaso, 3 Saccoccio Donato 
Kata Bambini Bianca gara C1 Di Salvo Vinzia, 2 Chiaracane Davide, 3 Minganelli Claudia 
Kata Bambini Bianca gara D1 Santopietro Mario,2 Mosciatti Daniele,3 Chiovini Leonardo,4 Fossati Leonardo 
Kata Bambini Bianca gara E1 Serafini Francesca,2 Iacobucci Massimo,3 Mosciatti Emanuele,4 Cicciola Daniele 
Kata Bambini Bianca gara F1 Nocerino Alessandro,2 Lerro Gabriele,3 Cuccuvale Daniele 
Kata Bambini Bianca gara G1 Zawatzki Fabio,2 Dai Flavio, 3 Manco Michele,4 Nuzzo Antonio 
Kata Bambini Bianca gara H1 Zinno Davide,2 Mandolini Giorgia,3 De Biaso Sem 
 
Ippon Kumite Gialla inf. gara A1 Toscanelli Giulia,2 D_Urso Romina,3 Casagrande Flavio,4 Bertolini Federico,5 Boccolari Beatrice,5 Paolini Christian 
Ippon Kumite Gialla inf. gara B1 Giacobbi Carlotta,2 Pala Federica,3 Boccolari Federico,4 Violante Luca,5 Azzi Alessandro 
Ippon Kumite Gialla inf. gara C1 Bianchi Lucrezia,2 La_Piana Alessandro,3 Perrino Alice,4 Barbati Gabriele,5 De_Fazio Beatrice 
Ippon Kumite Gialla inf. gara D1 Palcani Ludovica,2 Bittoni Alessio,3 Bernardeschi Matteo,4 Caputo Jordi,5 De_Mare Andrea,5 Proietti Carlo Maria,7 Pescarmona Giovanni 
Ippon Kumite Doppio Attacco Giallo-Arancio gara A1 Basilicata Alessio,2 Iorio Emanuele,3 Chiovini Francesco,4 Regna Alessandro,5 Leone Alex,5 Marcucci Micol,7 Riccardi Valerio,7 Soloperto Andrea 
Ippon Kumite Doppio Attacco Verde1 Tromba Claudia,2 Sonnino Manuel,3 Borgia Valerio,4 Trinchera Daria 

Kata Ragazzi Bianca gara A1 Zinno Davide,2 Mussapi Federica,3 Bottone Sofia Maria,4 Caliano Edoardo,5 Marchesini Matteo,5 Soloperto Giulia,7 El_Sayed Alessandro,7 Lucioli Daniele 
Kumite Squadre Femminile1 Nera Mantovani Cecilia, Pavel Andrea
Rossa Tantillo Marta,Ricciotti Flavia
Marrone Viola Chantal, Sanvitale Giorgia
Kumite Squadre Maschile1 Verde D’Avino Diego, Crociata Davide, Di Bagno Alessandro
Gialla Leone Alex, Mecozzi Mattia,Gasparini Marco
Arancio Calabrò Marco,Zampella Marco, Gasparini Alessandro
Blu Scala Francesco, La Mantia Michele, Campo Claudio, Baldassarra Francesco
Kumite Individuale Femminile1 Di Bello Federica, 2 Topczewska Wiktoria,3 Stefano Sara,4 Macrì Glenda 
Kumite Individuale Maschile1 Vaporidis Thomas, 2 De Martis Stefano, 3 Tromba Andrea, 3 Ciabatti Emanuele, 5 Toscanelli Walter, 5 Sanfilippo Riccardo 

Alessandra Giorgi 

Più informazioni su