Seguici su

Cerca nel sito

La Caffè Circi Sabaudia vince a Cave la dodicesima partita stagionale

Era la prima di tre sfide verità

Più informazioni su

Il Faro on line – Giornata e cuore, la Caffè Circi Sabaudia espugna il campo del Cave e conquista la dodicesima vittoria su quindici partite, un risultato importante, arrivato in recupero al quinto set che fa salire la formazione del presidente Alessandro Pozzuoli al secondo posto della classifica del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B2 con 13 punti in più rispetto allo stesso momento della passata stagione. Il successo ottenuto a Cave, complice la contemporanea sconfitta del Palau a Ladispoli (3-1), permette al Sabaudia addirittura di raggiungere (e scavalcare per il quoziente set) la formazione sarda a quota 32 punti: per la squadra allenata da Daniela Casalvieri questa era la prima delle tre prove di maturità, visto che la prossima sarà la sfida casalinga con il Valleceppi Perugia (all’andata, in Umbria, arrivò la prima pesante sconfitta di questa stagione) e poi la sfida sulla carta difficilissima con la capolista Volley Group Roma, squadra alla quale il Sabaudia ha inflitto l’unico k.o. finora.

“Sono veramente contento per la vittoria e per la reazione delle ragazze in campo, queste sono prestazioni importanti che cementano ancora di più il gruppo e alimentano consapevolezza ed entusiasmo – assicura il presidente Alessandro Pozzuoli – colgo l’occasione per ringraziare Roberta Tramontozzi che, nonostante il dolore per la perdita della nonna, ha indossato la maglia e i gradi di capitano con la solita professionalità e facendo al meglio il suo compito in campo. A lei e alla sua famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze”.

La Casalvieri ha schierato in avvio Vaccarella in cabina di regia opposta a Battaglini, Cammisa e Tramontozzi di banda, Carminati e Furlanetto al centro con Del Bono libero, poi nel corso del match c’è stato spazio per Noschese e Righi. Il match è combattuto fin da subito con la squadra di Sabaudia che vince il primo set 22-25, poi però il Cave torna in partita vincendo sia il secondo sia il terzo parziale (25-11 e poi ai vantaggi 26-24 dopo ben 33 minuti di battaglia): la Caffè Circi non si scompone e torna in campo determinata a capovolgere il risultato e ci riesce agguantando il quarto spicchio di gara (24-26) e poi di slancio fino a vincere anche il tie-break 13-15.

Più informazioni su