Seguici su

Cerca nel sito

Casa, Bonafoni (Si – Sel): “Bene. Apertura al dialogo con i movimenti”

La Consigliera: "Auspichiamo che questo incontro porti a risultati concreti"

Più informazioni su

Il faro on line – “Comprendiamo le ragioni che hanno portato questa mattina all’occupazione simbolica dell’assessorato al Patrimonio di Roma da parte di tante realtà dell’associazionismo e dell’autogestione, a rischio sgombero. Nelle maglie del tessuto sociale di questa città ci sono spazi sociali che svolgono funzioni importanti e detengono un valore socio-culturale innegabile” – è quanto afferma la consigliera regionale di Si – Sel, Marta Bonafoni.

“Come già chiesto il 19 gennaio scorso al commissario Tronca, oggi più che mai ribadiamo la necessità di una discussione seria e complessa su questi temi, per arrivare a una moratoria che salvaguardi il valore sociale di queste esperienze. Accogliamo per questo positivamente la disponibilità mostrata oggi dal subcommissario, Bruno Spadoni, che durante un incontro con i movimenti si è impegnato per la convocazione entro 15 giorni di un tavolo che discuta le modalità e soprattutto i criteri di gestione di questa fase transitoria rispetto all’esecuzione degli atti di sgombero. Dal canto nostro auspichiamo che questo incontro porti a risultati concreti, per salvaguardare quelle comunità che tanto producono dal punto di vista del sociale e del welfare” – conclude Bonafoni.

Più informazioni su