Seguici su

Cerca nel sito

Incontro sulle opportunità dei Fondi Europei: Stefanelli incontra Zingaretti

il candidato Sindaco: "Siamo fiduciosi che da oggi possa ripartire il futuro e lo sviluppo del Comune, sfruttando al massimo la nostra filiera istituzionale"

Più informazioni su

Il Faro on line – Promozione del territorio e spinta all’innovazione a Minturno attraverso i Fondi Europei. Questi alcuni dei temi di cui il candidato a sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli, ha avuto modo di discutere con il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, durante l’incontro tenuto questa mattina a Latina sulle opportunità dei Fondi Europei.

“Ho partecipato – dichiara il candidato sindaco, Gerardo Stefanelli – all’incontro tenuto nella giornata di oggi con il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a Latina, per conoscere le opportunità dei Fondi Europei. Mentre altri parlano di questioni futili, noi ci preoccupiamo di studiare le opportunità reali per consentire a Minturno di uscire dal buio. La nostra città ha bisogno di Fondi Europei, perché è l’unica strada per assicurare investimenti capaci di creare servizi e portare innovazione. Anche Minturno ha bisogno della sua Porta Futuro, come quella inaugurata oggi a Latina, che permetta di creare nuove imprese”.

“Ho colto l’occasione – prosegue il comunicato – per consegnare al presidente Zingaretti un libro sul Ponte Borbonico del Garigliano, per il quale vogliamo ottenere l’inclusione nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco, e la delibera del Consiglio Comunale contro gli allevamenti di mitili nel nostro mare. Due temi prioritari che riguardano il futuro del turismo di Minturno, la qualità della nostra offerta e delle nostre acque. 
Al presidente Zingaretti ho chiesto con fermezza di interrompere l’iter per la realizzazione di un impianto di mitilicoltura davanti a Monte d’Oro a Scauri, al fine di difendere il nostro bene più prezioso: il mare. Si è impegnato a mettermi al corrente sulla situazione. Abbiamo parlato anche del Teatro Romano per riprendere finalmente una stagione teatrale importante come in passato e del ripascimento a Pantano Arenile. Su quest’ultimo argomento, gli ho chiesto espressamente di sbloccare l’iter al fine di realizzare i lavori necessari per lo sviluppo di quel tratto di litorale. Il presidente Zingaretti si è mostrato molto attento e mi ha chiesto di inviare al più presto alla sua segreteria una nota su tali problematiche”.

“Infine, abbiamo discusso anche del problema del demanio marittimo, alla luce delle normative europee che hanno rivoluzionato il settore. Il presidente Zingaretti si è reso disponibile a ricevere una delegazione di operatori turistici per poter discutere sulle soluzioni. Siamo fiduciosi – conclude Stefanelli – che da oggi possa ripartire il futuro e lo sviluppo del Comune di Minturno, sfruttando al massimo la nostra filiera istituzionale”.

Più informazioni su