Seguici su

Cerca nel sito

Operazione “strade sicure”: sorpresi a danneggiare un auto in sosta

Arrestati dai Carabinieri tre stranieri

Più informazioni su

Il Faro on line – Nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” condotta dai Carabinieri della Compagnia di Roma Ostia con l’ausilio dei militari dell’Esercito Italiano, in questi ultimi giorni sono stati intensificati i controlli tra la stazione metro Lido Centro e le strade limitrofe, che spesso sono state teatro di eventi delittuosi. In tale contesto, proprio ieri sera, i carabinieri hanno arrestato tre cittadini stranieri, uno romeno e due moldavi, di età compresa tra i 28 e i 30 anni, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

Tutto è accaduto poco prima della mezzanotte, quando l’attenzione dei militari è stata attratta dai schiamazzi e forti rumori che provenivano dalla vicina via dei Remi, a due passi dalla Stazione metro. Sul posto, hanno accertato che si trattava di quattro ubriachi, che muniti di bottiglie di birra appena consumate, infrangevano i vetri di due auto in sosta. Nonostante la forte resistenza rivolta alle forze dell’ordine, nei cui confronti hanno lanciato cocci di vetro allo scopo di guadagnare la fuga, tre di essi sono stati bloccati e ammanettati, un terzo, purtroppo, è riuscito a fuggire. T.N., C.V. e P.M. , dopo aver trascorso la notte in cella, questa mattina sono stati condotti davanti al Giudice che ha convalidato l’arresto e li ha rimessi in libertà.

Più informazioni su