Seguici su

Cerca nel sito

Trento supera Ninfa in quattro set

 Ninfa Latina-Diatec Trentino 1-3

Più informazioni su

Il Faro on line – Trento si aggiudica la 19ma giornata della Superlega UnipolSai espugnando in quattro set il PalaBianchini. Primi due set giocati ad alto livello con i due palleggiatori della Nazionale a dare spettacolo. Poi e’ subentrato il carattere di Trento che ha chiuso la gara con 13 muri e un 51% in attacco. Mvp Tine Urnaut festeggiato dagli ex tifosi. Il campionato non da soste, giovedì si torna in campo a Piacenza, diretta Raisport alle 20.30. Daniele Sottile: “ormai siamo arrivati alla resa dei conti. Dobbiamo vincere le prossime due gare e dare il nostro massimo. Saranno per noi due finali. Non possiamo più fare conti se vogliamo centrare i playoff”.

Gianrio Falivene: “Credo che ci mancano quattro punti per centrare i playoff. Punti che dobbiamo cercare di fare in fretta, ora ci concentriamo sulla trasferta di giovedì a Piacenza e poi su Molfetta. Il bilancio lo dobbiamo tirare alle fine, certo che se pensiamo che a luglio questa squadra non ci doveva essere, è sicuramente positivo, se invece guardiamo al girone di andata il discorso è diverso”. Tine Urnaut: “Latina è sempre un campo difficile, gioca sempre bene, noi siamo riusciti a rientrare in gara dopo aver perso il secondo set, questo ci ha permesso di fare tre punti importanti. Noi siamo ancora in gara, ce la giocheremo fino alla fine della stagione regolare”.

Carlo De Angelis: “i profumi di casa si riassaporano, le mozzarelle di bufale mangiate questi giorni. Vengo utilizzato abbastanza nel giro dietro e cerco di farmi trovare pronto”.

Più informazioni su