Seguici su

Cerca nel sito

L’Isola del …degrado 

Erba incolta, tombini aperti e intonaci che si staccano. La denuncia del comitato Donne in Azione: "Ora basta" 

Più informazioni su

Il Faro on line – “Siamo stanche di segnalare continuamente cose che sono sotto gli occhi di tutti, e  non trovare mai una soluzione definitiva. Possibile che questa città la viviamo solo noi?”. Il Comitato Donne in Azione scende in campo contro il degrado all’Isola Sacra, e lo fa con un mini dossier fotografico nel quale evidenzia alcune mancanze gravi.
“Buche pericolose sui marciapiedi, scuole con all’interno rischiosi lavori in corso, un palazzetto dello sport semi abbandonato. Abbiamo fatto fotografie su fotografie, anche nel passato, segnalando sia tramite giornali sia tramite social network. Crediamo – continua il direttivo delle Donne in Azione – che non serva mandare una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno per sollecitare l’Amministrazione, ma se dovesse essere necessaria che ce lo facciano sapere. Faremo anche quello”.

Ormai siamo alla polemica, ma tutto nasce da una serie di segnalazioni mai considerate a dovere. “Né una telefonata, né una convocazione, né un confronto diretto. Forse non ce lo meritiamo, siamo solo mamme di Fiumicino”. Tra le ultime segnalazioni la situazione in via Vincenzo D’Intino, dove da 2 anni c’è un pericolo mai eliminato, quella della scuola Emilio Segré e infine quella del palazzetto dello Sport all’sola Sacra. “Ma sono solo alcuni esempi, purtroppo di degrado è piena la città. Se è vero che esiste un appalto apposito per il verde e la manutenzione, invitiamo la ditta a un confronto – concludono – saremo liete di offrire indirizzi e fotografie a chi di dovere”.
Angelo Perfetti

 

Più informazioni su