Seguici su

Cerca nel sito

Nella bufera lo storico centro anziani di Fiumicino. Dimissioni in massa

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, arriva l’atto finale. Possibile commissariamento, il Comune chiamato in causa

Più informazioni su

Il Faro on line – La frattura era nell’aria. Da giorni vanno avanti le scaramucce all’interno del Centro anziani Catalani, in un susseguirsi di segnalazioni al Comune, riunioni per far fuori questo o quello, contestazione sulla gestione dei soldi. L’ultimo atto è di questi giorno: 8 firme per dimettersi dal Comitato di gestione. Un atto formale che avrà ricadute, come da regolamento, sull’intera gestione del centro. A norma dell’articolo 24 del regolamento, infatti, con le dimissioni della metà più uno dei componenti, scatta il Commissariamento per l’elezione di un nuovo Comitato.

A questo punto essendo rimasti in carica 5 consiglieri su 11, sarà il Comune a dover prendere la situazione in mano. Non a caso le dimissioni sono state protocollate e inviate all’assessore al sociale Paolo Calicchio nonché al Segretario generale.
Sarà infatti il Comune ora, ente che finanzia il centro Catalani con un findo di qualche migliaia di euro l’anno, a dover intervenire.
Proprio sulla gestione dei soldi si è combattuta la battaglia più aspra, con Ciro Imperioso e Giuseppe De Gaetano più volte sulle barricate per chiedere chiarezza sull’utilizzo effettivo del denaro nocnhé sui metodi di custodia dello stesso, più volte segnalati come «fuori regolamento».

Più informazioni su